Garofalo e Mancuso contro riduzione magistrati: “Bisogna vincere la battaglia

schermata-2016-09-14-alle-18-36-14-690x276Il deputato Vincenzo Garofalo e il senatore Bruno Mancuso si sono espressi in merito alla riorganizzazione della pianta organica dei magistrati paventato dal CSM:

“La battaglia contro il piano di riorganizzazione della pianta organica va condotta da tutti. Noi ci impegneremo affinché venga vinta per il bene della città”. Così il deputato Vincenzo Garofalo e il senatore Bruno Macuso di area popolare oggi nel corso dell’assemblea generale straordinaria convocata nell’Aula Magna della Corte d’Appello dall’Ordine degli Avvocati di Messina e dalla Giunta distrettuale dell’Associazione nazionale magistrati.

“Registro la vostra amarezza e mi associo a quanto lamentate. Le visite del ministro -ha dichiarato Garofalo-  ci facevano ben sperare. Prendo l’impegno di intervenire perché mi ritrovo nell’analisi che avete fatto rispetto ai criteri utilizzati, se i criteri non sono stati oggettivi bisogna denunciarlo e lo faremo  anche con il coinvolgimento del ministro Costa e del nostro sottosegretario Chiavaroli”.

“Si parla di piano per il Sud e di Masterplan, si parla di investimenti sui territori. Vogliamo migliorare la vivibilità – ha evidenziato Mancuso – ma per chi se i territori continuando così andranno a spopolarsi? Dobbiamo essere uniti e forti su questi temi. Per questo ho già  presentato una interrogazione sul tribunale di Barcellona e non intendo arrendermi perché la politica ha il dovere di difendere il proprio territorio”.

(73)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *