Emergenza acqua. Russo: “Messina soffre e Accorinti va a Torino”

Antonella RussoE’ dura la posizione del consigliere comunale Antonella Russo, appartenente al Gruppo Misto, che, in una nota “stigmatizza” il comportamento del sindaco, Renato Accorinti, durante questi giorni di emergenza idrica in città.

“Stigmatizzo con forza il comportamento del Sindaco di Messina – scrive – che, mentre la città vive giorni così drammatici, forse tra i più drammatici dal Dopoguerra in poi, si sta recando all’Assemblea Anci che in questi giorni si tiene a Torino”.

“In queste ore – puntualizza il Consigliere – in cui i suoi concittadini soffrono, come mai prima, le gravi conseguenze di una carenza d’acqua che si protrae da svariati giorni, il Primo cittadino, come il comandante di una nave, dovrebbe stare al timone della sua città e non lasciarla neanche per un secondo; a maggior ragione se decide di lasciare Messina solo per partecipare ad un evento in cui si confonderà tra 7mila sindaci italiani”.

“Credo che ormai, dopo tante discutibili scelte, dopo avere anche subìto la sottrazione della cabina di regia delle operazioni di gestione di tale grave emergenza, questo ulteriore comportamento – conclude Antonella Russo -, che non si può che definire inaccettabile, evidenzi che la misura è davvero colma, che i cittadini messinesi non possono subire ulteriormente, e che sia davvero arrivata l’ora di dire basta”.

(652)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *