Elezioni Messina. Crisi da soglia di sbarramento. Solo 7 liste su 29 superano il 5%

Foto urna elezioni amministrative messina 2018Elezioni 2018. Secondo i risultati, ancora parziali, diffusi dal Comune di Mesiìsina, solo 7 liste su 29 hanno superato al momento la soglia di sbarramento, che è fissata al 5%. Un dato probabilmente dovuto al numero di candidati, che è sicuramente stato da record.

Ecco le liste che, alle 11:20, superano la soglia di sbarramento:

  • Gaetano Sciacca – Movimento 5 Stelle, con il 9,92% di preferenze;
  • Dino Bramanti – Ora Messina, con il 6,23%, Forza Italia, con il 5,25%, Bramanti Sindaco, con il 5,84%;
  • Antonio Saitta – LiberaMe, con il 5,74%,  Pdr Sicilia Futura, con il 5,45%, Pd, con il 6,23%.

Non superano la soglia del 5% le liste di: Renato Accorinti, Cateno De Luca, Emilia Barrile e Pippo Trischitta.

Prende forma, quindi, l’ipotesi di un ballottaggio Bramanti – De Luca, in cui quest’ultimo correrà “da solo”.

Intanto continuano le operazioni di scrutinio: alle 10,25 pervengono i risultati di 166 sezioni su 254.

Cateno De Luca – Voti 14.114 – 19.67%

Gaetano Sciacca – Voti 9.623 – 13.41%

Dino Bramanti – Voti 20.468 – 28.52%

Pippo Trischitta – Voti 1.171 – 1.63%

Renato Accorinti – Voti 10.249 – 14.28%

Emilia Barrile – Voti 3.035 – 4.23%

Antonio Saitta – Voti 13.102 – 18.26%

(4820)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *