Elezioni amministrative. Finocchiaro (Il Megafono) soddisfatto

Finocchiaro Massimo  per nuovoLo scorso fine settimana, in provincia, si è votato per le elezioni amministrative, oggi, Massimo Finocchiaro, coordinatore provinciale del movimento “Il Megafono”, esprime grande soddisfazione per i risultati ottenuti.

«Voglio ringraziare pubblicamente tutti i rappresentanti del “Megafono” – scrive Massimo Finocchiaro −, che sono scesi in campo nelle elezioni amministrative tenutesi anche in provincia di Messina. Il lavoro di squadra, alla lunga, paga sempre, e lo dimostra il fatto che abbiamo ottenuto l’elezione di consiglieri comunali in molti comuni della provincia e soprattutto nelle cittadine di Milazzo e di Barcellona Pozzo di Gotto. A questo proposito annuncio con orgoglio che da oggi Valentina Cocuzza, tra le più votate, è il primo consigliere di Milazzo che aderisce ufficialmente al gruppo de “Il Megafono”».

«Megafono che – prosegue −, concordemente alla dirigenza del Partito Democratico, ha da subito individuato in Giovanni Formica il “proprio” candidato Sindaco per la città di Milazzo, confermandogli la fiducia che merita e tutto il supporto e la collaborazione possibile. Con grande lealtà e trasparenza abbiamo  mantenuto gli impegni presi che hanno prodotto i risultati tanto attesi».

«Voglio anche ringraziare – sottolinea Finocchiaro − gli oltre 1200 cittadini milazzesi e i 1800 cittadini di Barcellona che hanno scelto i nostri candidati e vorrei presto incontrare anche tutti coloro che si stanno prodigando per fare crescere il movimento che mi pregio di coordinare in provincia di Messina. A Milazzo è già nato il primo circolo del “Megafono”, presieduto da Vincenzo Russo e, nelle prossime settimane, procederemo all’inaugurazione della sede, alla presenza del governatore, Rosario Crocetta».

«Concludo con un appello, un invito, ai nostri elettori e non solo – afferma −, a rinnovare il proprio impegno e a dare il vostro sostegno, in vista dei ballottaggi che si terranno il 14 e 15 Giugno, per sostenere Giovanni Formica a Milazzo e Maria Teresa Collica a Barcellona Pozzo di Gotto».

(203)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *