Crisi commercio, la X Commissione si rivolge al Prefetto

10264291_1085377998172825_3862345387202855566_nSul tavolo della X Commissione  sono più volte finiti i problemi legati alle attività commerciali messinesi, schiacciate da una crisi che sembra non finire e spesso ostacolate dalla mancanza precise norme che regolano l’occupazione del suolo pubblico o gli impianti pubblicitari. L’organo consiliare, presieduto dal consigliere Daniele Zuccarello, si rivolge adesso direttamente al Prefetto Stefano Trotta viste le mancate risposte dell’amministrazione comunale.

Zuccarello chiede la convocazione urgente di un tavolo tecnico che possa portare a un reale confronto tra tutti i soggetti coinvolti, associazioni datoriali (Confcommercio, Confartigianato e Confesercenti), sindacati di categoria (Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs) e amministrazione comunale.

“Accogliendo e condividendo la lettera e l’appello del presidente della Confcommercio Carmelo Picciotto – precisa Zuccarello –  riteniamo come consiglieri comunali che l’obiettivo di tutti debba essere l’ individuazione di un percorso virtuoso basato sulle proposte elaborate dai soggetti coinvolti per la effettiva ripresa del settore commercio in città. Non possiamo restare in silenzio di fronte all’ormai quotidiana chiusura di attività anche storiche, che sono state costrette ad arrendersi di fronte ad una burocrazia lenta, ad una crisi irreversibile e soprattutto alla mancanza di una qualsivoglia strategia da parte dell’amministrazione che punti allo sviluppo”.

 

(26)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *