Bike sharing, il consigliere Sanò indica 7 punti

bike sharingL’installazione del bike sharing è un progetto che risale addirittura alla precedente amministrazione, almeno da sei anni si parla di creare dei punti in varie zone  cittadine dove i messinesi possono affittare delle biciclette per muoversi liberamente. Si tratta di un modo per incentivare l’uso della bicicletta in città a discapito dell’auto, ma i progetti non hanno mai preso vita.

Il 16 maggio del 2014, il consiglio della VI Circoscrizione ha approvato una delibera dove chiedeva la nascita di ben sette punti per bike sharing, delibera che è stata ignorata da Palazzo Zanca. A tornare alla carica è il consigliere della VI Circoscrizione, Giuseppe Sanò, che con una nota indirizzata all’assessore alla Viabilità, Gaetano Cacciola, e al dirigente, Mario Pizzino, chiede che nascano sette punti adibiti per il bike sharing (Capolinea Villa Sabin,  Trocadero villaggio Pace, Slargo pista ciclabile zona Principe, Piazza Sacerdote Cutugno villaggio Ganzirri, Via Circuito villaggio Torre Faro, Torri Morandi villaggio Torre Faro, Slargo ex Hotel Lido delle Palme Mortelle).

(184)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *