Elezioni 2018. Alle 12 Messina la provincia con più affluenza alle urne in Sicilia

Elezioni politiche 2018. Alle 12 Messina è la provincia con più affluenza alle urne in Sicilia.

Dall’ultimo aggiornamento fornito dal Ministero dell’Interno, alle 12 di oggi, già il 15,94% degli aventi diritto nella provincia di Messina si è recato ad esprimere la propria preferenza per queste Politiche 2018.

Più alta l’affluenza se si considera solo il Comune di Messina, qui hanno già votato in 33.804 pari ad una percentuale del 18,17%.

Screen del sito del Ministero dell'Interno, Messina prima in Sicilia per affluenza alle urne

La media di affluenza alle urne, fra tutte le province della Sicilia, è al momento del 14,27%. Un po’ più bassa rispetto alla media nazionale che, invece, supera di poco il 19%.

Sembra che il nuovo sistema di voto con l’uso del talloncino antifrode stia causando un po’ di code e disagi in molti seggi italiani. La rimozione del talloncino nelle schede per la Camera e il Senato comporta, infatti, tempi un po’ più lunghi. Segnalati, poi, alcuni casi di elettori, principalmente anziani, che non erano d’accordo a far si che fosse il presidente del seggio a depositare la scheda nelle urne, come previsto dalla nuova procedura.

A Palermo alcuni seggi sono stati aperti in ritardo a causa di un errore che ha richiesto la ristampa delle schede di 200 sezioni.

Di seguito le informazioni utili nel caso doveste ancora ritirare la vostra scheda elettorale.

Aggiornamento: alle 19 la percentuale di votanti nella provincia di Messina è del 50,69%. 

 

(7567)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *