Accorinti alla Leopolda, Eller: “Non si è trattato di una convention politica”

ellerLa partecipazione del sindaco Accorinti alla convention del Pd tenutasi nel weekend a Palermo non è passata inosservata. In molti hanno preteso spiegazioni , qualcuno ha preso nettamente le distanze dalla mossa maldestra del primo cittadino come l’assessore all’Ambiente Ialacqua, autore di un post polemico su Facebook, e il gruppo Cambiamo Messina dal Basso, letteralmente spiazzato dalla mossa di Accorinti.

Dal Sindaco finora non è arrivata nessuna dichiarazione ufficiale. A tornare invece sulla vicenda è l’assessore al Bilancio Luca Eller che sembra aver trascinato il malcapitato Accorinti nella convention organizzata da Davide Faraone. In una conversazione semiseria, Eller, da buon toscano, minimizza sulla questione e sottolinea come l’ormai celebre “Faraona” non debba essere considerata una riunione politica. “Non sono stato io a portare Accorinti a Palermo – ha dichiarato stamane Eller – ci siamo incontrati lì, bisogna chiedere a lui il motivo della sua presenza. Non si è trattato di una convention di un partito, non c’era alcuna bandiera Pd. Hanno partecipato esponenti di diverse fazioni, non occorre confondere il piano istituzionale con quello politico. Ho partecipato alla manifestazione per capire cosa si dice in Sicilia, una scelta dettata solo dalla curiosità”.

Quanto dichiarato da Eller sembra più un tentativo di nascondere il sole con la rete, il Sindaco dovrà comunque chiarire la vicenda per poi mettere definitivamente una pietra sopra a quello che può considerarsi un vero e proprio passo falso.

 

 

(137)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *