Giunta assente in Commissione, Adamo tira le orecchie all’assessore Pino

Piero AdamoI rapporti tra Ente Teatro Autonomo Messina e Comune non sono regolamentati da nessun contratto. Una lacuna amministrativa che la Commissione cultura presieduta da Piero Adamo ha più volte tentato di colmare, portando in Aula il problema davanti alle autorità competenti. Tuttavia, l’organo consiliare ha dovuto fare più volte i conti con l’assenza dell’ormai ex assessore al Patrimonio Sebastiano Pino (sostituto da Luca Eller) convocato per cinque volte in Commissione.

“La VIII Commissione – precisa Piero Adamo – ha tentato di approfondire i rapporti tra Ear e Comune con riferimento all’utilizzo dei locali di via Garibaldi, ai lavori straordinari in corso nello stesso teatro e alla ottimizzazione della gestione degli spazi culturali del Palacultura. A tale fine sono stati convocati ripetutamente i vertici dell’Ear e gli assessori competenti. Il predetto interesse della Commissione consiliare appare però svilito dalla sistematica assenza in tutto o in parte dell’amministrazione comunale che a più riprese non si è presentata in Commissione. In particolare non si è mai presentato l’ex assessore al Patrimonio Pino, principale interlocutore per la definizione dell’aspetto più urgente della tematica trattata”.

Adamo, vista le nuove deleghe assessoriali, sollecita il sindaco Accorinti ad invitare i  nuovi Eller e Ursino a trattare con urgenza le tematiche relative ai rapporti Ear – Comune.

(47)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *