Corse cavalli, Ialacqua al questore: “Si ponga fine a una pratica incivile”

corsa cavalli_messina nuovoIl recente ferimento di due fantini durante la corsa clandestina di cavalli che da tempo si tiene all’alba lungo il viale Giostra, ha riacceso i riflettori su un’usanza incivile e crudele verso gli animali che le autorità non hanno mai combattuto efficacemente. Sulla vicenda interviene l’assessore Daniele Ialacqua con una lettera inviata al questore di Messina Giuseppe Cucchiara.

“Facendo seguito alle notizie stampa di una ennesima corsa di cavalli illegale su una importante arteria cittadina ed alle iniziative intraprese per stroncare con la più assoluta fermezza tale attività, – scrive l’assessore al Benessere degli animali – si richiede un immediato incontro per attivare tutte quelle iniziative congiunte e porre fine ad una pratica incivile che mette a serio rischio la pubblica e privata incolumità, ledendo in modo assurdo e inumano il benessere degli animali sottoposti a pratiche che sono assimilabili alla tortura”

(143)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *