È arrivata UniMe Mobile, l’app dedicata a studenti e docenti dell’Ateneo messinese

conferenza stampa di presentazione dell'app dell'università di messina unime mobile - sala senato del rettoratoCalendario esami, news, orari delle lezioni, libretto digitale: sono solo alcuni dei servizi offerti da UniME Mobile, l’app ufficiale dell’Università degli studi di Messina destinata a studenti, docenti, personale tecnico amministrativo e ospiti dell’Ateneo, che sarà disponibile gratuitamente sui principali store sia per Android che per iOS.

Presentata questa mattina presso la Sala Senato del Rettorato, l’app è stata sviluppata dall’Unità organizzativa Sistemi ed infrastrutture ICT e Rete di Ateneo (CIAM), in collaborazione con il dottor Alberto Pagano dell’Unità Organizzativa Innovazione, Ricerca e Formazione (CIAM).

«Siamo nel mezzo di una nuova fase del percorso di riprogettazione dei servizi web, già avviato con il lancio del nuovo portale istituzionale – ha dichiarato il dottor Riccardo Uccello, responsabile della Segreteria tecnica Infrastrutture ICT e Rete d’Ateneo del CIAM – E speriamo di ricevere sempre nuove proposte per soddisfare l’utente finale».

Grazie a UniME Mobile, molti dei servizi offerti dal sito internet dell’Università saranno disponibili anche se non si ha la disponibilità di un computer e in modalità offline. Attraverso l’Autenticazione integrata di Ateneo (GAIA), gli studenti potranno, tra le altre cose: consultare l’elenco dei propri corsi, visualizzare il calendario esami,  geolocalizzare su mappa le aule e i principali punti di interesse, tenersi informati su tutte le novità e gli eventi riguardanti l’Ateneo. Una sezione, inoltre, è dedicata ai servizi utili, come i collegamenti ai portali ERSU Messina e CUS Unime.

Tra le funzioni disponibili, sono state illustrate anche:

  • MyDocenti, che consentirà agli insegnanti di consultare rapidamente le notizie riguardanti il proprio Corso di studio, e gli permetterà di visualizzare in qualsiasi momento il calendario degli esami e il numero degli studenti iscritti a ogni appello;
  • MyLibretto, grazie alla quale gli studenti potranno visualizzare il proprio libretto digitale contenente l’elenco degli esami svolti, con voto e data.

conferenza stampa di presentazione dell'app dell'università di messina unime mobile - sala senato del rettoratoUn lavoro sviluppato “in house”, che verrà implementato in base alle necessità rilevate e che, come ha spiegato il professor Puliafito, presidente del CIAM: «Nasce dalla volontà di offrire a studenti, docenti e al anche personale tecnico amministrativo, strumenti tecnologici che gli consentano di accedere rapidamente a funzioni e informazioni relative all’Università di Messina».

«Nel corso di alcune ricerche, – ha affermato l’ingegnere La Rosa – prima di sviluppare UniME Mobile, è stata rilevata la presenza di altre app indirizzate agli studenti dell’Ateneo, ma si è palesata l’esigenza di un servizio stabile, costantemente aggiornato e rivolto a una platea vasta, mediante l’uso di tecnologie più robuste. UniME Mobile è uno strumento che colleziona e propone dati, mettendoli a disposizione di altri software in un’ottica di apertura al territorio. L’app rispetta il “look and feel” del sistema operativo utilizzato e vanta complessivamente 4 mesi di test sulle versioni Android e iOS».

All’incontro di questa mattina hanno preso parte: il professor Eugenio Guglielmino, Prorettore per i Servizi agli studenti; il professor Antonio Puliafito, il Presidente del CIAM; il responsabile della Segreteria tecnica Infrastrutture ICT e Rete d’Ateneo del CIAM, dottor Riccardo Uccello e l’ingegnere Francesco La Rosa, Funzioni Specialistiche U. OP. Servizi di Rete.

(177)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *