UniME. Al via il corso di Formazione sull’Innovazione Digitale

Foto dell'Università di Messina - unimeIl Dipartimento di Economia dell’Università di Messina incontra il mondo dell’imprenditoria attraverso un nuovo corso di Formazione sull’Innovazione Digitale, organizzato in collaborazione con ICE (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane).

Obiettivo principale dell’iniziativa è fornire un reale contributo all’imprenditoria rendendo consapevoli le aziende delle potenzialità del mondo digitale e dell’impatto positivo che può avere sui collegamenti con il cliente estero, soprattutto alla luce della cosiddetta quarta rivoluzione industriale.

Il corso è riservato a un massimo di 25 partecipanti provenienti da micro, piccole e medie imprese (MPMI) e consorzi regolarmente iscritti al Registro delle imprese della CCIAA (Camera di Commercio) territorialmente competente, unitamente a Reti di impresa nonché start up, centri di ricerca e poli tecnologici.

L’iniziativa rientra nel piano di interventi di promozione dell’export avviato da ICE Agenzia nell’ambito del Piano Export Sud II (PES II) a sostegno delle cosiddette Regioni meno sviluppate (Campania, Calabria, Puglia Basilicata e Sicilia) e delle Regioni definite in transizione (Abruzzo, Molise e Sardegna).

Il piano prevede una dotazione finanziaria pari a 50 milioni di euro a valere sulle risorse del Programma Operativo Nazionale Imprese e Competitività 2014-2020 FESR Asse III, Azione 3.4.1 “Progetti di promozione dell’export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale”.

Il PES persegue due finalità principali: trasformare le aziende potenzialmente esportatrici in esportatori abituali e incrementare la quota export ascrivibile alle Regioni del Mezzogiorno sul totale nazionale.

Il bando, corredato da informazioni aggiuntive, è disponibile sul sito dell’ICE.

(117)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *