Unime: consegnato il Dottorato honoris causa a Piero Angela

Piero AngelaOggi, nell’Aula Magna dell’Università di Messina, è stato consegnato a Piero Angela il Dottorato honoris causa in Biologia Applicata e Medicina Sperimentale.

La cerimonia è stata inaugurata con l’intervento del professor Salvatore Cuzzocrea, coordinatore del Dottorato di ricerca. «Siamo onorati – ha affermato –  in quest’occasione così importante, di ospitare un personaggio autorevolissimo del nostro Paese. La presenza di Piero Angela rappresenta l’occasione perfetta per ribadire che il Dottorato che ho il piacere di coordinare mira a portare avanti l’arte della ricerca, con attività giornaliere che danno la concreta possibilità ai nostri studenti di partecipare al dibattito scientifico internazionale».

Piero Angela ha tenuto una lectio doctoralis su “Medicina e Società”.

«Innanzitutto – ha esordito – desidero sinceramente ringraziare l’Ateneo per avermi tributato il Dottorato honoris causa. Inoltre, sono stato piacevolmente sorpreso dalla bellezza di questa città. Fin qui ho ottenuto 9 lauree ad honorem, ma mai un riconoscimento di questo livello. Queste onorificenze non mi vengono date di certo per ciò che so, ma per quello che cerco di fare e trasmettere. Il mio amore per i documentari e la divulgazione della scienza è nato a Cambridge, quando ebbi a che fare con lo scienziato Max Perutz, vincitore del Premio Nobel per la Chimica, e con i suoi studi sulla molecola dell’emoglobina. Ho appreso che la scienza non è democratica, perché necessita di accurato controllo e numerose verifiche. Caratteristiche fondamentali per chi ha delle responsabilità verso la collettività. Solo chi ha appreso questa lezione ha diritto di parola in ambito scientifico».

La cerimonia è stata conclusa dal rettore Pietro Navarra: «Oggi il dottor Piero Angela entra a far parte della nostra comunità accademica e, grazie a lui e al suo esempio, il prestigio del nostro Ateneo aumenta. Siamo fieri di averlo accolto nel migliore dei modi».

Pioniere di radio e tv in Italia, Piero Angela, è un personaggio poliedrico della cultura italiana che alterna la sua attività di giornalista e conduttore televisivo a quella di scrittore e, in particolare, divulgatore scientifico, è autore di 38 libri e l’ultimo volume è intitolato “Il mio lungo viaggio. 90 anni di storie vissute”.

(86)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *