Vertenza Ospedale di Milazzo: tagliate le gomme all’auto del sindacalista Siragusano

ospedale-milazzoIl grave episodio verificatosi la scorsa notte ai danni della nostra RSU dell’ASP 5 di Messina nonché Segretario Aziendale presso il presidio di Milazzo, Riccardo Siragusano, al quale sono state tagliate le gomme dell’auto durante il servizio notturno, spingono ancor di più la Segreteria della FPCGIL a chiedere un forte intervento da parte del Commissario dell’ASP Manlio Magistri.
Da tempo la FP CGIL chiede un incontro urgente per definire tutta la vertenza che ruota intorno all’ospedale di Milazzo, ma fino ad oggi, da parte dall’azienda sanitaria l’unica risposta è stata il silenzio. «Non vorremmo – dichiarano la Segretaria Generale Clara Crocè, il Segretario del settore Carmelo Pagana e il Segretario FPCGILMedici, Attilio Andriolo – che il grave atto intimidatorio fosse collegato proprio all’impegno e all’azione di difesa e della sicurezza sul posto di lavoro messa in campo da Riccardo Siracusano nella qualità di delegato aziendale».
Nell’esprimere massima solidarietà al compagno Siragusano, il sindacato annuncia di essere pronta a mettere in campo ogni iniziativa utile per ripristinare la legalità presso il presidio ospedaliero di Milazzo. La FPCGIL ha già programmato l’assemblea degli iscritti per definire le azioni da intraprendere. «E’ il segnale per far capire che non ci facciamo intimorire da nessuno».

(39)

Categorie

Sindacale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *