Tre sindacati cooperano per unificare i lavoratori del settore dei trasporti

trasporti-1Lo scorso 31 maggio, tre sindacati del settore trasporti, Faisa-Confsal, SUL-comparto Trasporti e Fast-Confsal, hanno siglato un protocollo che stipula un patto di cooperazione fra i firmatari. A renderlo noto Nino Di Mento, segretario Regionale Aggiunto della Federazione Autonoma dei Sindacati dei Trasporti che, segue in Sicilia anche il comparto Porti.

Questo passo – spiega Di Mento – indica una vera e propria inversione di tendenza, abbattendo i muri di separazione che producevano una rappresentanza frammentata e complessivamente debole, tranne alcuni punti di forza rilevanti in alcune situazioni. Ci si è resi conto  che è necessario portare la voce di tanti lavoratori che non si riconoscono nel linguaggio confederale a lavorare uniti, estendendo questo Patto di Cooperazione ad altri settori, in altri territori, ed ancora, con altre Organizzazioni Sindacali Autonome, perchè sia possibile che le forze unificate ottengano un buonissimo risultato di valore e peso nazionale. Tutto avverrà con le più ampie aperture e disponibilità,  con due sole pregiudiziali: avere come punto di partenza e di arrivo gli interessi ed i bisogni dei lavoratori e rispettare tutti coloro che sono disponibili a ricercare intese unitarie che mai, in nessun caso, significano annessioni o sottomissione che prefigurano alleanze sui temi vertenziali, contrattuali e politici del settore al fine di avviare un percorso unitario che ci rende tutti più forti“.

(63)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *