Servizi Sociali. Tonino Genovese: “Disinteresse dell’amministrazione comunale. Si intervenga con urgenza”

tonino genoveseTonino Genovese, segretario generale della Cisl Messina, ha attaccato l’amministrazione comunale sulla drammatica situazione dei Servizi Sociali.

Attraverso un comunicato stampa ha affermato come “i Servizi Sociali a Messina meritino considerazione, attenzione, cura e programmazione in termini di efficienza, efficacia e razionalizzazione di risorse umane ed economiche”.

Ha ricordato anche come i suoi interventi, “accolti sempre con un reato di lesa maestà, non hanno altro scopo che alzare il livello di guardia sulla riorganizzazione dei servizi sociali e che non si debbano necessariamente tradurre in attacchi ad personam o in presunte offese”.

Genovese afferma di aver continuamente chiesto un confronto sulla situazione dei servizi sociali facendo altresì notare che, nonostante il sindaco sappia della mancanza di fondi, quest’ultimo non abbia ancora effettuato alcun tipo di intervento.

Il numero uno della Cisl quindi si interroga su quale sia il futuro dei lavoratori del settore e di tutta l’utenza. Afferma anche che “parlare di tagli in modo indiscriminato si traduce in totale mancanza, considerazione e rispetto verso i diritti umani.” Genovese reputa quindi “involutivo il processo del tessuto sociale, politico ed amministrativo. Un processo desolante, mortificante, respingente, annichilente”.

(86)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *