Sciopero di 4 ore all’Atm il 16 dicembre. Informata la prefettura

assemblea orsa atm cacciolaI sindacati Orsa, Ugl, Faisa Cisal e Cub passano alla protesta per il mancato pagamento degli stipendi arretrati. Quattro ore di sciopero per il 16 dicembre. 

Questa la nota inviata anche al prefetto Trotta che aveva chiesto aggiornamenti in merito alla vertenza:

 

 

VISTA

– “La nota sindacale congiunta  del 11/11/2013 , con la quale si proclamava  lo stato di agitazione e la consequenziale procedura di raffreddamento a  norma della legge 146/90 e ss. mm. ii.;

– la nota aziendale del 13/11/2013 con la quale si convocano le parti per il giorno 15 c.m. e che nella riunione non si sono da parte aziendale elementi positivi atti a risolvere le criticità aziendali e le rivendicazioni  poste a base della vertenza di che trattasi, le procedure di raffreddamento, come da verbale d’incontro, si sono chiuse negativamente;

– la nota sindacale congiunta del 19/11/2013 con la quale si richiedeva l’attivazione della prevista  “2°fase delle procedure di raffreddamento” da esperirsi in sede prefettizia;

– la nota di S.E. Sig. Prefetto del 25/11/2013 indirizzata al Sig. Commissario Speciale ATM Messina e, p.c. alle scriventi OO.SS.  con la quale si chiedeva un “aggiornamento della situazione in atto e le iniziative intraprese in merito alla problematica segnalata” ;

– la nota delle segreterie Aziendali e Provinciali  delle scriventi OO.SS. del 02/12/2013 inviata a S.E. il Sig. Prefetto con la quale si intendono esperite negativamente, per decorrenza dei termini, le già richiamate procedure di raffreddamento,  indicando  inoltre  il perdurare delle criticità aziendali e lo stato di gravissimo disagio economico in cui versano i lavoratori dell’Azienda ATM  Messina.

Preso atto di quanto sopra, si considerano

esperite negativamente le procedure di raffreddamento.

Le scriventi OO.SS. proclamano, a mente  e per gli effetti della vigente normativa, una prima azione di sciopero di 4 ore il giorno 16 Dicembre 2013, si segnala inoltre che, in ossequio alla vigente normativa,  lo sciopero locale  confluisce con quello già indetto, in pari data,  a livello Nazionale.

Pertanto:

I lavoratori effettueranno in data 16/12/2013, 4 (quattro) ore,

con le seguenti modalità:

dalle ore 11.30  alle ore 13.30  e  dalle ore 19.00 alle ore 21.00.

Per tutto ciò, nel superiore interesse dell’utenza, si invita S. E. il Prefetto di Messina ad attivare ogni utile iniziativa atta a scongiurare l’inevitabile degenerazione della vertenza.

Tanto si doveva”. 

(43)

Categorie

Sindacale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *