Si continua a lavorare sul Salva Messina. La Cisl: «Lavoriamo per la salvaguardia occupazionale»

tavolo tematico Salva Messina CislSono iniziati i tavoli tecnici tra Amministrazione e organizzazioni sindacali sul Salva Messina, il provvedimento approvato in Consiglio comunale, che ha lo scopo di diminuire drasticamente i debiti del Comune e scongiurare il dissesto. Durante la riunione, a cui hanno partecipato Cgil, Cisl, Uil, Cisal, Orsa, Ugl, Isa, sono definiti i prossimi passi verso l’attuazione di provvedimenti.

È stato Antonino Genovese, segretario della Cisl Messina, il primo a commentare il risultato del confronto a Palazzo Zanca: «Il tavolo di questa sera ha confermato la bontà del lavoro svolto e il passo considerevole in avanti realizzato nei precedenti incontri sulle tutele e le prospettive di salvaguardia occupazionale. Si è avuta la conferma di avere lavorato bene e nell’ottica dell’ottimizzazione delle attività del Comune di Messina e delle società partecipate per dare migliori servizi alla comunità. Da domani mattina si lavorerà per definire nel merito le scelte precedentemente adottate, così come concordato e condiviso a conclusione dei lavori tra il 26 e il 29 ottobre».

Durante l’ultimo fine settimana di ottobre, infatti, si è svolto un acceso confronto tra le organizzazioni sindacali e la Giunta, al termine del quale, dopo le richieste di modifica al Salva Messina, le parti sociali hanno definitivamente dato il loro lascia passare all’attuazione dei provvedimenti economici.

Nei prossimi giorni, sono già state fissate delle riunioni per definire la messa in atto delle proposte previste nei 10 punti del Salva Messina.

(152)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *