“Parola alle vertenze” e intrattenimento. Al via la Festa della Cgil

cgil 5Prenderà il via nel pomeriggio la 3ª edizione della Festa della Cgil di Messina che anche quest’anno di svolgerà nell’area della ex Fiera. Alle 17.00 verranno aperti gli stand e i laboratori gratuiti per i bambini. Alle 18.00 si terrà invece l’inaugurazione formale con “La parola alle vertenze locali: le storie della crisi aziendali e di lavoro di questi anni raccontate dai lavoratori”. Sul palco della Fiera saliranno i lavoratori, gran parte dei quali ex lavoratori, delle principali vertenze della provincia degli ultimi anni, la Triscele, il Teatro Vittorio Emanuele, i Forestali, l’Aicon, i Precari del pubblico impiego, l’Igiene ambientale, i Laterizi, i Call center, la Blueferries, la Formazione professionale e naturalmente i lavoratori della Fiera che da 19 mesi non percepiscono lo stipendio e sono in attesa di sapere quale sarà il loro destino dopo lo scioglimento dell’Ente.

A seguire si parlerà di come risolvere il nodo sviluppo e occupazione a Messina e in Sicilia con alcuni tra i principali attori politico-istituzionali e del mondo del lavoro: il nuovo sindaco di Messina, Renato Accorinti; il presidente della Regione Rosario Crocetta; il segretario generale della Cgil Sicilia, Michele Pagliaro; il presidente di Confindustria Sicilia, Antonello Montante; l’assessore regionale al bilancio, Luca Bianchi; il segretario generale della Cgil di Messina, Lillo Oceano. Il dibattito verrà moderato dal giornalista della Gazzetta del Sud, Piero Orteca.

La serata proseguirà con la musica degli Aventi e con il contributo straordinario del cantautore siciliano, Mario Venuti che si esibirà sul palco centrale della Fiera. 

(67)

Categorie

Sindacale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *