Addetto stampa del Policlinico, per Assostampa la procedura non è in regola

policlinico messinaLa sezione provinciale di Assostampa (Associazione siciliana della stampa) denuncia una procedura di reclutamento per addetto stampa al Policlinico “G. Martino” di Messina “non perfettamente in regola con la normativa in materia” e chiede la sospensione dell’iter di stabilizzazione.

Il sindacato dei giornalisti segnala, per prima cosa, il mancato rispetto delle forme di partecipazione sindacale previste dal decreto Madia 75/2017, ovvero la mancata informativa all’associazione sindacale anteriormente all’approvazione della delibera di indizione del bando.

Oltre a questo mancato confronto con il Sindacato ci sarebbero, poi, delle incongruenze nei criteri di selezione che portano all’esclusione di soggetti potenzialmente idonei.

Assostampa Messina rileva, inoltre, che: «La procedura di stabilizzazione, così come previsto dal bando, non consente la partecipazione alla selezione a tutti i soggetti che possono vantare precedenti esperienze lavorative da precari con la stessa amministrazione che avvia la procedura o con altre pubbliche amministrazioni».

Per le ragioni sopraelencate, il sindacato chiede la sospensione delle procedure e un incontro urgente con i vertici del Policlinico.

(184)

Categorie

Sindacale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *