All’Albino Luciani presto la manutenzione. E’ la scuola finita in cronaca per i roghi alle auto

assemblea albino lucianiLa scuola Albino Luciani finita in cronaca lo scorso mese per i roghi alle auto di una docente e della preside vedrà presto la manutenzione. E’ stata bandita la gara per la manutenzione straordinaria della materna, elementare e media dell’istituto che si trova a Fondo Fucile nel rione Gazzi. I fondi fanno parte del Piano Pon Fesr 2007-2013 Asse II “Qualità degli ambienti scolastici” e “Ambienti per l’apprendimento”. Il plesso sorge in una delle aree più degradate del territorio e in passato è stata anche oggetto di azioni vandaliche. E’ la sezione provinciale dell’Urega a occuparsi di espletare l’appalto. L’importo complessivo delle opere è di 223.498,71 euro. I lavori dovranno essere consegnati in 120 giorni dal verbale di consegna. Lo scorso mese era stata incendiata l’auto della dirigente scolastica. Per il rogo venne denunciato un ventenne rumeno. Nei giorni precedenti, un alunno di 13 anni, individuato dalla polizia, aveva dato fuoco alla macchina di una professoressa dello stesso istituto. Nel secondo caso, in pieno giorno, qualcuno aveva cosparso di benzina il mezzo della preside e appiccato le fiamme. I vigili del fuoco avevano spento il rogo con la polizia di Stato a indagare. Per il rogo che aveva coinvolto l’auto di una docente la preside aveva bollato il gesto come un atto vandalico che niente aveva a che vedere con l’attività della scuola. Il minore, a quanto pare dopo aver litigato con un’insegnante, aveva provato a incendiarle l’auto ma sbagliando vettura. Il ragazzino aveva ammesso di aver incendiato le auto ma di aver sbagliato obiettivo perché tra quelle date alle fiamme non c’era quella della docente con la quale aveva avuto un litigio ma di un’altra professoressa. Nel rogo fu coinvolta anche un’altra auto. Per il mezzo della preside Patanè, invece, fu denunciato un rumeno. 

(55)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *