Ordine del giorno di Rinaldi per gli ex Aicon

aiconPer gli oltre trecento ex addetti Aicon la speranza di tornare a essere occupati. Il deputato regionale Franco Rinaldi ha presentato un ordine del giorno in finanziaria per la ricollocazione dei metalmeccanici che nel 2015 potrebbero trascorrere un anno orribile. Il prossimo primo gennaio non avranno più sussidi oltre ad aver già perso l’attività presso la fallita società che si occupava a Giammoro di produzione e manutenzione di imbarcazioni di lusso. Il 22 luglio scorso il comitato ex Aicon aveva inoltrato al prefetto Stefano Trotta e ai deputati regionali e nazionali una lettera aperta in cui sono state descritte le condizioni dei 324 metalmeccanici che dal 31 gennaio 2013 sono in mobilità dopo il fallimento dell’azienda. Rinaldi nell’odg impegna il governo regionale “A individuare misure di salvaguardia dei livelli occupazionali dei dipendenti ex Aicon, realizzando opportune categorie di reinserimento lavorativo presso l’ufficio regionale del lavoro e prevedendone spazi di inserimento lavorativo nei bandi regionali e provinciali di affidamento servizi ed appalti in programmazione 2014-2016”.

(46)

Categorie

Lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *