Convenzione tra Università e Metromare. Tariffe agevolate per gli studenti pendolari

aliscafo metromareÈ stata firmata, questa mattina, nei locali del Rettorato, una convenzione tra l’Università e il Consorzio Metromare. Ad apporre la firma sono stati il Prorettore Vicario dell’Università di Messina, Rita De Pasquale, il Comandante del Consorzio Metromare,  Giuseppe Massa, e l’ingegner Germano Maione della Direzione Generale Trasporto Marittimo e Vie d’Acque Interne, in rappresentanza del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Presente anche la professoressa Anna Murdaca, delegato del Rettore alle Problematiche degli studenti. La convenzione ha lo scopo di favorire le esigenze di mobilità degli studenti residenti in Calabria, che giornalmente devono raggiungere i poli universitari della nostra città. La professoressa De Pasquale ha sottolineato l’importanza di questo accordo che permetterà agli studenti iscritti all’Università di Messina e residenti in Calabria di usufruire di tariffe agevolate ed ha auspicato che la convenzione possa essere rinnovata oltre il 28 giugno 2013, data di scadenza della concessione del servizio di trasporto nello Stretto al Consorzio Metromare, il cui rifinanziamento è in corso di approvazione da parte della Camera e già approvato dal Senato. La professoressa Murdaca ha, infine, evidenziato come tale convezione ben si allinea alla politica dell’Università, sempre attenta alle esigenze degli studenti per garantire, non solo il diritto allo studio come dimensione del più complessivo processo formativo, ma anche una mobilità sostenibile che consenta agli studenti di partecipare alla vita universitaria. La Metromare emetterà titoli di viaggi con la formula di mini abbonamenti, composti da 5+5 viaggi, validi per un periodo massimo di 15 giorni dalla data di emissione, i titoli saranno emessi sia nella forma “open” che a “corsa determinata” e saranno riacquistabili alla conclusione dei viaggi , prescindendo dalla validità temporale dei 15 giorni. Il costo dell’abbonamento 5+5 viaggi per la tratta Me-Rc sarà pari a 15 euro( 1.50 a viaggio) mentre il costo della tratta Me-Villa S. Giovanni sarà pari a 10 euro (1 euro a viaggio). L’Università, inoltre, tramite le ditte private aggiudicatarie del servizio di trasporto, fornirà agli studenti fruitori della Metromare un servizio di bus navetta, attivo per tutto il periodo della durata della Convenzione che prevede n. 2 corse giornaliere dal lunedì al venerdì, con partenza alle 7.40 e 8.25 dal molo “Luigi Rizzo” e diretto ai Poli di Papardo e Annunziata.

(47)

Categorie

Lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *