Assistenza Disabili. Operatori del servizio rischiano il posto

disabiliNel solo territorio messinese sono 400 gli operatori del servizio d’assistenza e trasporto per gli studenti disabili che rischierebbero il posto di lavoro a causa della “Legge Baccei”,che affiderebbe esclusivamente al personale Ata la garanzia del servizio.

Insieme alla CISL e Cgil,i lavoratori hanno incontrato prima i deputati Filippo Panarello e Franco Rinaldi e dopo i parlamentari Valentina Zafarana e Marcello Greco,un incontro a cui hanno partecipato anche il Sindaco di Messina, Renato Accorinti, e la Segretaria Generale, Maria Angela Caponetti.

Greco ha proposto di avanzare una richiesta di riunione congiunta della seconda Commissione “Bilancio e Programmazione” e della quinta “Cultura,formazione e lavoro”, al fine di riuscire a trovare una soluzione al problema entro il mese di luglio.

Il sindaco si è detto d’accordo con l’iniziativa proposta da Greco e ha dato la propria disponibilità per inoltrare ai vertici di Palermo la richiesta di riunione congiunta delle commissioni , in virtù di una possibile revisione della norma .

(71)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *