Termina il Salina Festival 2013.Premio alla memoria di Peppino Impastato

peppino impastatoSi conclude stasera la VII edizione di Salina Festival 2013 con la consegna del Premio CineMareMusica alla memoria di Peppino Impastato. Premio dedicato al giornalista scomparso – “per aver avuto il coraggio di usare l’arma dell’ironia e la leggerezza delle parole contro la mafia che, come diceva, è una montagna di merda” – ha detto il direttore del Festival Massimo Cavallaro. Ritirerà il riconoscimento il fratello, Giovanni Impastato.
Durante la cerimonia di premiazione sarà presente anche Pif, autore e conduttore de “Il testimone” su Mtv, che ha recentemente terminato le riprese del film “La mafia uccide solo d’estate” (una produzione Wildside con Rai Cinema nelle sale italiane dal 28 novembre 2013 per 01 Distribution).
Il Premio, fortemente voluto dal direttore del Salina Festival 2013 Massimo Cavallaro per indicare con un riconoscimento concreto i personaggi della cultura, dello spettacolo, della società civile che abbiano saputo portare nel mondo un’idea diversa di Sicilia, nei precedenti anni ha visto a Salina: Rita Borsellino e Maria Falcone (2012), Franco Scaldati (2011), Marcello Sorgi (2010) Antonio Presti (2009), Paolo e Vittorio Taviani (2007) e Francesco Alliata (2006).

(152)

Categorie

Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *