Shakespeare “in viaggio ” sui traghetti dello Stretto di Messina

Caronte&TouristMessina. Attraversare lo Stretto diventerà un esperienza più piacevole, dal 17 luglio al 2 agosto, grazie all’iniziativa organizzata dalla scuola di recitazione messinese “Officine Dagoruk” in collaborazione con il gruppo Caronte&Tourist.

“Shakespeare in viaggio con Caronte&Tourist”, questo il nome del progetto che, da domenica, consentirà ai passeggeri della nave Telepass di assistere ai lavori di 20 aspiranti attori della “Scuola Sociale di Teatro” coinvolti in un ciclo di lezioni sulle opere del celebre drammaturgo inglese.

foto del regista Daniele GonciarukLe lezioni si terranno direttamente sul palcoscenico dell’ammiraglia della flotta C&T, il martedì e giovedì a partire dalle 16:40. “I passeggeri – spiegano i referenti dell’azienda – saranno coinvolti attivamente e avranno l’occasione per montare lo spettacolo “Shakespeare horror story”, cavallo di battaglia del regista e direttore della Offcine Dagorouk, Daniele Gonciaruk”.

L’opera teatrale, che è stata già rappresentata all’interno di forte San Salvatore per circa due anni, ha riscontrato grandissimo successo da parte del pubblico finendo per essere segnalato al prestigioso premio Ubu.

 

Foto del regista Daniele Gonciaruk di Giovanni Federico

 

 

 

 

(470)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *