Si conclude il Festival del Gusto Mediterraneo: Rap siciliano, gli U2, prestigiatori e mangiafuoco

fieradimessinaIn duemila ieri sera hanno applaudito la performance della magica-comicità di Francesco Scimemi. Come al solito, Scimemi, ha creato un’atmosfera di grande partecipazione chiamando sul palco gli spettatori che sono diventati parte integrante dello spettacolo. Anche la terza giornata del festival del Gusto Mediterraneo, è stata un successo. Sul palco musica dal vivo e gli spettacoli. Lungo i viali gli artisti di strada de “la Carovana dei Giullari” che saranno presenti per tutta la manifestazione che si concluderà oggi domenica 28 luglio. Clown, ballerini, giocolieri, prestigiatori, mangiatori di fuoco, hanno trasformato i viali fieristici in un unico palcoscenico intrattenendo piccoli e grandi. Buona partecipazione di pubblico anche nel salone dell’ex Irrera a Mare che è stato trasformato in salone letterario e dove e sono state allestite le mostre fotografiche dedicate al Mediterraneo e curate da Siro Barbagallo e da altri 21 fotografi messinesi.
“Estate messinese- Messina fa spettacolo”, patrocinato dall’Autorità portuale e attuato da Sud Dimensione Servizi, sta portando al traguardo finale anche questo nuovo capitolo: “Il festival del gusto Mediterraneo” oggi vivrà la serata conclusiva. Il bilancio è positivo. Le aree esterne del quartiere fieristico sono state trasformate in un villaggio della cultura enogastronomica con mostre e momenti convegnistici. Molto più di una sagra dove degustare prodotti enogastronomici ma anche e soprattutto un messaggio importante per la promozione del territorio rivolto ai potenziali turisti che vengono da altre regioni d’Italia e dall’estero. In primo piano la qualità del pesce, la bontà della cucina mediterranea e di quella locale. La manifestazione è stata arricchita da momenti culturali. Così hanno trovato posto una rassegna di incontri con gli autori organizzata dalla libreria Doralice (di Viviana Montalto), una mostra fotografica curata da Siro Barbagallo dedicata al mare e al Mediterraneo, che vedono la partecipazione di ben ventuno fotografi, convegni scientifici che si sono avvalsi della partecipazione di docenti universitari come il direttore del dipartimento di Scienze dell’alimentazione Giacomo Dugo che ha curato gli aspetti scientifici della manifestazione. L’università ha dato il patrocinio gratuito. Oggi, domenica 28 luglio, sul palco allestito sulla terrazza dell’ex Irrera a Mare saliranno due gruppi musicali. Alle 21,30 il Rap siciliano del gruppo Rime Sature.
Alle 22,30 toccherà invece alla Cover Band degli U2 The Joushua Three

Continuano invece le mostre: in “vetrina” le carrozze storiche “Molonia”; gli scatti dedicati a Michelangelo Vizzini, le opere scultoree di Antonio Biviano, Linda Schipani, Pippo Galipò. Una mostra è stata dedicata alla poetessa Maria Costa.

Il programma degli eventi di OGGI

Ore 21,30 Rap siciliano con con Rime Sature

Ore 22,30 Cover Band degli U2 The Joushua Three

Dalle 18 viali fieristici gli artisti di strada de “la Carovona dei giullari”: giochi di prestigio, clown, mangiatori di fuoco, musica, animazione

 

(146)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *