Parolimparty Milazzo: al via l’evento sportivo dedicato ai diversamente abili

Sport e disabilità
Musica e sport si uniscono ancora una volta per l’edizione estiva del Parolimparty. L’evento, pensato per avvicinare le persone con disabilità al mondo dello sport, inizia oggi nel lido “Open Sea AISM” di Milazzo dove i giochi continueranno fino al 9 settembre.

Sarà la musica della banda Brigata Aosta di Messina e lo spettacolo del duo comico siciliano I soldi spicci a segnare l’inizio alla mega convention di sport da spiaggia, la prima del suo genere nel Sud Italia. L’evento sarà composto da otto tornei di diverse discipline sportive: nuoto in acque libere, beach bocce, sitting volley, tennis tavolo, calcio balilla, tiro con l’arco, basket in carrozzina e burraco.

Durante i tre giorni del Parolimparty saranno tantissime anche le attività che i ragazzi potranno sperimentare, oltre i tornei programmati, come il tiro col arco e un corso introduttivo per immersioni in mare grazie ai professionisti della Trinacria Diving Centre. Non è solo lo sport a rendere questo evento un successo che si replica ogni anno: la musica non manca mai e in questa edizione ci saranno diversi gruppi ad animare la festa, tra cui i Finley e i Ka Ja City. Gli appassionati di cinema, invece, potranno godersi il “Cinema sotto le stelle”.

Sabato 8 l’evento ospiterà diversi testimonial: Nadia Bala, atleta della nazionale italiana di Sitting Volley e Francesco Bonanno, il presidente della Federazione Paralimpica Italiana di Calcio Balilla e nove volte campione del mondo. Sarà anche l’occasione per assistere ad una prima sfida in campo con l’arrivo dei giocatori dell’Orlandina basket di serie A2.

L’iniziativa, promossa da Mediterranea Eventi, Associazione Italiana Sclerosi Multipla e Associazione Bios, è diventata realtà grazie ai tanti cittadini che hanno contribuito, attraverso una raccolta fondi, alla realizzazione della manifestazione e al supporto della Fondazione Vodafone attraverso il bando “OSO-Ogni Sport Oltre”.

locandina prolimparty

locandina-21

(111)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *