Messinacon, al via domani la terza edizione della fiera del fumetto

Messinacon copertina della terza edizioneMessina. Parte domani, 2 settembre, la terza edizione di Messinacon la fiera del fumetto e del fantastico. Fino al 3 settembre il Palacultura Antonello ospiterà appassionati di fumetti, videogiochi, giochi da tavolo, cosplayer, youtuber e tutto ciò che ruota attorno al mondo nerd.

Un programma ricco che prevede mostre, incontri con gli autori, un’area videogame e uno spazio per la compravendita di fumetti. Tanti gli ospiti di fama nazionale e internazionale che saranno presenti alla manifestazione: da Lelio Bonaccorso, una vera e propria celebrità in questo ambito, al disegnatore reggino Umberto Giampà e il suo concittadino e collega Roberto Megna.

Tanto spazio verrà dato anche al mondo degli youtuber, ragazzi che da casa e in totale autonomia producono video che diffondono tramite la nota piattaforma Youtube, vere e proprie star tra i più giovani. Saranno al Messinacon Marco Burberi, GearBlast e D20 Nation, nomi che ai più grandi non diranno molto, ma personaggi molto noti tra gli appassionati.

Infine spazio anche al cosplay, l’arte cioè di travestirsi da personaggi dei fumetti e videogiochi con costumi estremamente realistici. Saranno presenti al Messinacon Daniela Soray Iku e Davide Cantale, entrambi messinesi e entrambi esperti cosplayer chiamati a giudicare chi deciderà di partecipare al concorso organizzato per il 3 settembre.

cosplayer_messinacon 2016

Un’immagine dell’edizione 2016 del Messinacon. Fonte Facebook

Per la prima volta anche una escape room

Ma la vera novità di Messinacon 2017 è l’Escape Room a cura di EscapeOut: una serie di giochi di logica e osservazione, utili a trovare indizi, scoprire i retroscena della trama e riuscire, solo attraverso la collaborazione tra i partecipanti, a scappare da una stanza.

Vince naturalmente chi riesce a fare tutto ciò nel minor tempo possibile. I ragazzi di EscapeOut saranno presenti al Messinacon con “Il Ritorno di Kukulkàn”, un percorso che promette emozioni e tanto divertimento.

Messinacon: il frutto di tanta passione e di tanto lavoro

Il Messinacon è frutto dell’impegno di tanti attori, aziende e professionisti che ruotano attorno al mondo del fumetto e del videogioco. Tra i tanti ci permettiamo di segnalare Niwaen, startup innovativa che qualche mese fa ha lanciato Hypercomix, piattaforma digitale destinata a rivoluzionare il mondo del fumetto.

Al momento è disponibile l’app per leggere il cosiddetto iperfumetto: un prodotto che aggiunge alla bellezza dei disegni e della storia anche le animazioni e una colonna sonora. Niwaen sarà presente con un suo stand all’interno del Messinacon, felice di mostrare ai propri concittadini cosa la propria app è in grado di fare.

Messinacon: dove e quando?

L’ingresso al Messinacon è a pagamento: 4 euro per un giorno solo, o 5 euro per l’abbonamento per le due giornate. L’evento si svolgerà al Palacultura Antonello tra il 2 e il 3 settembre con apertura no-stop 9:30/20. Il consiglio è tenere d’occhio il sito ufficiale e i profili social dell’evento per essere sempre aggiornati su tutti gli appuntamenti del ricco programma.

Il Messinacon è un appuntamento da non perdere: un’occasione per conoscere e toccare con mano l’incredibile mondo del fumetto e del fantastico.

(496)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *