Moda e solidarietà, domani sera “Messina in Passerella” per NeMO SUD

Messina In PasserellaSolidarietà, moda e professionalità, queste le protagoniste di “Messina in Passerella”, l’evento di beneficenza a sostegno del Centro Clinico NeMO SUD, specializzato nella cura di persone affette da patologie neuromuscolari, che si terrà domani sera, venerdì 15 dicembre alle ore 20.00 al Palacultura Antonello.

In passerella saliranno vari esponenti della professionalità e della cultura messinese, giovani e meno giovani, appartenenti a 10 categorie diverse, che sfileranno per lanciare un messaggio di solidarietà alla città.

Foto repertorio corridoi - Centro Clinico NeMO SUD MessinaMa solidarietà chiama solidarietà e, alla vigilia della sfilata, sono già stati raccolti 35.000 euro, oltre alle numerose donazioni sotto forma di prodotti e servizi forniti da aziende e cittadini.

I fondi raccolti serviranno a finanziare la ristrutturazione e l’acquisto di arredi per le nuove aree del reparto che da gennaio raddoppierà i suoi posti letto che da 10 diventeranno 20.

Sono già tante le aziende locali che hanno deciso di far sentire il proprio sostegno. Nei giorni scorsi sono arrivate, infatti, diverse donazioni importanti. La prima, di 4.000 euro, proveniente dal Birrificio Messina, già dalla scorsa estate a fianco di NeMO SUD. La seconda è invece quella dell’azienda Bernava che ha donato al Centro Clinico un importo pari a 30.000 euro.

messina in passerellaLa preparazione dell’evento è durata mesi e questa serata non sarebbe possibile se non grazie al lavoro e all’impegno di Letizia Bucalo Vita e delle tre giovanissime messinesi che hanno collaborato con lei: Eleonora Zappia, Cristina Brancato e Serena Piraino.

Il Centro Clinico NeMO SUD ha sede presso il Padiglione B del Policlinico di Messina e ha aperto le sue porte ai pazienti il 21 marzo del 2013. In quasi 5 anni di attività si è già preso cura di migliaia di persone affette da malattie neuromuscolari quali SMA, SLA e distrofie muscolari.

Molte le realtà e gli imprenditori locali che hanno deciso di sostenere l’iniziativa: i fratelli Paolo e Roberto Spadaro di GBC, che hanno donato 1.000 euro; Francesco Rella e sua Kon Gusto catering che, allestendo un punto ristoro nell’ampia hall del Palacultura, offrirà il beverage a tutti coloro che prenderanno parte all’evento; Nazzareno Foti di Bisazza Gangi, che venuto a conoscenza della partecipazione dell’attore Maurizio Marchetti a “Messina in Passerella”, ha voluto sgravare l’organizzazione dei costi per la trasferta dell’artista.

Il servizio di “trucco e parrucco”, infine, è stato donato da Egoità Giancarlo Parrucchieri e da Daria City Spa per più di 200 modelli .

Maggiori informazioni sono disponibili presso l’Ufficio Raccolta Fondi del Centro Clinico NeMO SUD (al numero 090.2217191) oppure sulla pagina Facebook dedicata all’evento. Qui, in particolare, è possibile trovare i nomi delle attività commerciali in cui richiedere gli inviti per la serata.

(190)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *