Messina ricorda Mario Manganaro: al via oggi la mostra al Palacultura

disegno di Messina di Mario ManganaroMessina. Verrà inaugurata domani, sabato 5 maggio, alle ore 16.00 al Palacultura Antonello, la mostra dedicata ai disegni di Mario Manganaro che, oltre a essere stato tra i progettisti del MuMe, con la sua matita ha tratteggiato alcuni degli scorci più belli della città dello Stretto.

Considerato una delle “matite più ispirate d’Italia”, Mario Manganaro, scomparso due anni fa, era originario di Scaletta Zanclea. Dopo la laurea a Roma, ha deciso di proseguire la sua carriera a Messina. Qui ha insegnato alla Facoltà di Ingegneria per poi arrivare a ricoprire la carica di Direttore del Dipartimento di Rappresentazione e Progetto dal 1999 al 2004. È stato, inoltre, direttore delle riviste “DRP Rassegna di studi e ricerche” e “Quadrato”.

Locandina-Ricordando-Mario-Manganaro (1)Tra i suoi progetti più noti, oltre al Museo Regionale Interdisciplinare di Messina, figura lo stesso Palacultura Antonello dove, da questo sabato e fino a martedì 8 maggio, saranno esposte le sue opere.

Alla cerimonia di inaugurazione della mostra e alla presentazione del Catalogo, dal titolo “Mario Manganaro… un disegnatore generoso”, interverranno: Vito Cardone, Presidente dell’Unione Italiana per il Disegno (UID); Laura Carlevaris; Antonio Conte e Sereno Innocenti.

Sarà possibile visitare l’esposizione “Ricordando Mario Manganaro” e ammirare i disegni raffiguranti gli scorci e alcuni elementi architettonici della città dello Stretto anche nei giorni successivi all’inaugurazione, secondo i seguenti orari:

  • Domenica 6 maggio dalle ore 8.00 alle ore 20.00;
  • Lunedì 7 maggio dalle ore 8.00 alle ore 19.00;
  • Martedì 8 maggio dalle ore 8.00 alle ore 20.00.

(228)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *