Inzia il conto alla rovescia: Ganzirri si prepara alla Notte Bianca per San Nicola

E’ iniziato ufficialmente il conto alla rovescia per la Notte Bianca per San Nicola. Sabato 10 agosto, dalle ore 18.00 all’01.30, il villaggio di Ganzirri si vestirà a festa per una notte fatta di degustazioni, musica, arte, moda, spettacolo e animazione.

Dopo il successo dello scorso anno, la notte bianca a Ganzirri ritorna per la sua seconda edizione, con grandi novità e un programma ricchissimo che coinvolge oltre 500 “attori sociali” e 40 associazioni. Ad organizzarla è proprio la Parrocchia di San Nicola di Bari che l’ha inserita nel programma dei solenni festeggiamenti in onore del Santo che si svolgeranno, come da tradizione, dall’1 all’11 agosto.

Anche se manca ancora qualche settimana, ecco in anteprima qualche dettagli del programma di uno degli eventi più attesi dell’estate a Messina.

Il programma della Notte Bianca per San Nicola

Degustazione e preparazione dal vivo di una maxi cassata da 150 chili

Nel rispetto della grande tradizione della caccia al pesce spada nelle acque dello Stretto, c’è grande attesa per la “Sagra del Pesce Spada” con lo chef Nino La Fauci. Non mancherà il “pane cunzato” dei fratelli D’Arrigo, specialità culinaria di street food siciliano, ma l’evento più atteso è quello che riguarda il cooking show dei maestri pasticcieri dell’Associazione Duciezio che realizzeranno una Cassata siciliana del peso di 150 chili. Il dolce tradizionale per eccellenza preparato con pan di spagna, ricotta fresca e canditi, verrà rifinito dal vivo da Giuseppe Arena, Lillo Freni, Rosario Zappalà, Soccorso Colosi, Maurizio Messina, Francesco Arena.

Concerti e Dj Set

La musica sarà protagonista della Notte Bianca con numerosi momenti di intrattenimento: il concerto degli Evergreen; le esibizioni di Eleonora Tavilla (finalista 2014 e 2015 del festival di Castrocaro) e di Clessidra (finalista di Sanremo giovani 2018) accompagnata dal chitarrista Carlo Butera; i concerti dei gruppi musicali “Sesta Marcia” e “Fenomeno di massa”; le esibizioni della banda musicale “G. Puccini” Mili San Marco, della Fanfara Bersaglieri dei Peloritani, degli Sbandieratori dell’Associazione Marduk “Città di Rometta”, della scuola di ballo “Meteora 90” del maestro Fabio Guarnera. E poi ancora musica live con Salvatore Barile e Dj set a cura degli Awemusic.

La manifestazione verrà presentata dalla giornalista Letizia Lucca.

Sfilata di Moda, mostre, volontariato e Animazione per bambini

Spazio all’alta moda con la sfilata di abiti di Bertia Mode e gli occhiali dell’ottica Cavallaro.

Tante le mostre in programma, dalle auto d’epoca di “Fiat Club 500 Messina” alle vespe d’epoca del Vespa Club “Vespisti in libertà”; dall’artigianato alle arti, mestieri e pesca; dalla fotografia all’arte; in programma anche la mostra della Polizia municipale dal titolo “171 anni al servizio di Messina” e quella dell’associazione pescatori Feluche dello Stretto sul tema mare in festa “Feluche per San Nicola”.

Grande attenzione sarà dedicata anche al sociale con “Ganzirri a colori” a cura della giornalista Palmira Mancuso e Sos Mediterranee con la partecipazione del Diaconato Valdese.

Il programma della notte bianca prevede anche la proiezione di un docufilm su Ganzirri, la passeggiata sotto le stelle in bus scoperto nel borgo di Ganzirri e il giro dei due laghi con Marzia a cura della cicloturistica Castanea.

I bambini potranno divertirsi con le attività creative, artistiche ed i gonfiabili.

Insomma, un programma davvero ricco, pensato per far divertire grandi e piccoli nel meraviglioso villaggio di Ganzirri.

 

 

 

(981)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *