Domenica a forte Petrazza nuova edizione di Corritalia

Forte Petrazza 1E’ tutto pronto per la 26esima edizione di “Corritalia”, l’evento organizzato dal Comitato Provinciale AICS di Messina e che si svolgerà domenica a forte Petrazza. L’evento, indetto dalla direzione nazionale AICS, si svolgerà in contemporanea a tante altre città italiane e quest’anno, con lo slogan “Insieme per i Beni Culturali, Ambientali”, avrà l’obiettivo di coniugare la pratica sportiva alla valorizzazione del patrimonio storico-culturaleambientale del Belpaese.

E’ prevista la partecipazione di un folto numero di alunni dell’istituto comprensivo “La Pira-Gentiluomo” del dirigente scolastico prof. Santo Longo che, accompagnati dai loro docenti, si cimenteranno in una salutare passeggiata ecologica. Il percorso, con partenza fissata alle 10.30, si articolerà tra piazza Fazio di Camaro Superiore e, procedendo lungo via Annibale e contrada S.Anna, terminerà al vicino Forte Petrazza. La struttura, costruita tra il 1888 e il 1889, è parte di un più ampio sistema difensivo concepito e realizzato in quegli anni dall’Arma del Genio Militare sui due fronti dello Stretto di Messina, considerato punto sensibile e strategico nel Mediterraneo.

Le cosiddette “fortificazioni umbertine” (così chiamate perché edificate durante il Regno dell’allora sovrano Umberto I), dovevano rispondere a un eventuale attacco navale e, per renderle invisibili dal mare, furono inserite in cima a colline come architetture ipogee protette con fossati e ponti levatoi. Nello specifico, il Forte Petrazza, prima spazio militare, poi abusivamente occupato dalla malavita organizzata locale, oggi fa parte del più ampio progetto del “Parco Sociale di Forte Petrazza”, nato da una serie di processi di risanamento ambientale e sociale.

Risulta essere un punto panoramico e paesaggistico di notevole interesse, con ampia vista sullo Stretto di Messina, sulla zona falcata e sulla cintura dei monti Peloritani. A sottolineare il forte valore culturale dell’edizione 2017 di “Corritalia” Lillo Margareci, presidente del Comitato Provinciale AICS di Messina: “Quest’anno abbiamo scelto di puntare sulla formula della passeggiata ecologica e l’obiettivo di fondo sarà quello di valorizzare uno dei pezzi pregiati del patrimonio storico-architettonico della nostra città. L’ AICS è, infatti, sinonimo di Sport, con l’organizzazione e la gestione di eventi di diverse discipline, ma anche Cultura. In questo senso, siamo contenti che grazie al nostro lavoro tanti giovani messinesi potranno conoscere e visitare il forte Petrazza”.

(141)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *