Concerto Gospel, James Hall il 28 dicembre al Vittorio Emanuele

james-hall-2Il Gospel che ormai tradizionalmente si ospita al teatro Vittorio Emanuele di Messina quest’anno viene proposto il 28 dicembre con inizio alle 21.Significativa la scelta della data di esibizione fortemente voluta da sds per ricordare il terrificante sisma che proprio centottoanni addietro rase al suolo la città di Messina dove,  è giusto ricordare, metà della popolazione perse la vita..

E per farlo sds ha selezionato uno uno dei piu’ importanti che quest’anno si esibisce in Europa: “James Hall & Workship and Praise 2016”. James Hall”, il leader del gruppo, nel suo genere, è una vera e propria celebrità

James Hall suonerà e canterà al Teatro Vittorio Emanuele di messina  con il suo numeroso gruppo: sono ben 13, infatti,  gli artisti sul palco e la forza che sprigionano è cresciuta di concerto in concerto fino a farli diventare uno dei cori piu’ importanti al mondo.

Verranno proposti i pezzi della tradizione del Natale: da “White Christmas” a “Santa claus is comin to town” da “Jingle bells” a “Last Christmas” passando per “Happy Christmas”, “All I want for Christmas is you” e “Oh Happy Day le più importanti canzoni verranno proposte e ria è una delle piu’ acclamate nel mondo.

Per questo motivo James Hall è stato scelto come ospite d’onore del Roma Gospel Festival (il piu’ grande festival di Gospel in Europa), all’interno del Natale che si tiene all’Auditorium Parco della Musica, nel quale vengono ospitati alcuni dei migliori gruppi spiritual e gospel.

La band è caretterizzata da una profonda carica blues, strettamente collegata alla più profonda devozione religiosa.

La musica di James Hall accoglie tutte le suggestioni del gospel fino a quello contemporaneo senza snaturare la sua forza, anzi a sottolineare con intensità il racconto, la cui forza e poesia appartengono alla grande tradizione. Ed è per questo che lui è noto per gli arrangiamenti tra il jazz e la classica tanto a formare una musica armoniosa ma soprattutto in grado di suscitare emozioni per la quale è stata scritta. James Hall talentuoso artista poliedrico, produttore ed arrangiatore nativo di Brooklyn porta la sua voce alla ribalta con il suo nuovo progetto artistico James Hall & Workship & Praise dove tra i tanti colori musicali trovano spesso interpretazioni di gospel i cui botta e risposta tra le parti – coro/voce leader/musicisti fanno la parte del leone. Riuscire a conciliare due diverse ma affini concezioni della vita e della musica senza addomesticare eccessivamente gli umori musicali che rimangono alla base del progetto: gospel & spiritual, soul &jazz…e il piu’ moderno urban sound. Questa esperienza è, per certi versi, il culmine di un’intera carriera, il momento massimo di felicità creativa. James è capace tuttavia di incidere dischi di rara intensità come una vera festa di cori e suoni che si rincorrono con gioia ed allegria in una miscela esplosiva che fa venir voglia di cantare gli spettatori.

(103)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *