Centro commerciale Tremestieri: tutto pronto per il Weekend della Prevenzione

Al Centro commerciale Tremestieri è tutto pronto per la prima edizione del Weekend della Prevenzione: un fine settimana di screening gratuiti effettuati da medici specialisti in vari settori.

L’appuntamento, del quale sono state date alcune anticipazioni qualche giorno fa, ma presentato ufficialmente oggi, si terrà il 21 e 22 novembre, dalle 9.30 alle 13 e dalle 16 alle 20.

Oltre agli specialisti in diverse branche della medicina, saranno presenti associazioni di particolare rilievo per l’attività di informazione e sensibilizzazione che svolgono nella lotta contro le principali patologie.

Tra le associazioni parteciperanno inoltre l’A.G.D l’associazione per l’aiuto ai giovani diabetici Messina, i rappresentanti provinciali dell’Admo, dell’Avis, dell’Aido, della Lilt, l’Associazione “Per Te Donna” e la sezione di Messina dell’AMMI  (associazione mogli medici italiani).

Screening e consulenze

Lungo le gallerie della struttura di Tremestieri saranno presenti: medico di famiglia, oculista, cardiologo, ginecologa/senologa, psicologo/psicoterapeuta, nutrizionista, oculista, endocrinologo, dermatologo, audioprotesista, dentista, pediatra, specialisti di fisio fitness. I medici forniranno consulenze ed eseguiranno alcuni screening di carattere generale a titolo gratuito.

«I medici presenti- ha spiegato il direttore del Centro Commerciale Domenico Rinaldi- saranno ospitati in strutture chiuse, dove potranno effettuare gli screening nel rispetto della privacy del paziente».

Eventi collaterali

Nel corso del Weekend della Prevenzione al Centro Commerciale Tremestieri, tutti i giorni dalle 17 alle 18, si terranno dei corsi dedicati alle donne che verteranno sull’autopalpazione del seno per sensibilizzare alla prevenzione del tumore della mammella. Gli incontri si terranno nella sala congressi del Centro Commerciale sita al terzo piano.

Domani alle 11,00 ospiti dell’iniziativa saranno il presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, Giacomo Caudo, la presidente dell’AMMI, Rosellina Zamblera Crisafulli. Domenica alle 17.30 invece la giornalista Marina Bottari, conduttrice su Rtp del programma televisivo “In Salute” ed il  presidente dell’ANDI  Messina Michele Tedesco ai quali sarà consegnata una targa ricordo dell’evento.

Non solo prevenzione

Nel corso della conferenza stampa di oggi il direttore Domenico Rinaldi ha annunciato che il Centro commerciale Tremestieri effettuerà una donazione per sostenere il piccolo Dylan, messinese affetto da tetraparesi spastica e ipovedenza, per l’acquisto di un’auto adatta a contenere la carrozzina su cui è costretto dalla malattia.

(827)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *