Al via il Messina Street Food Fest: ecco la mappa del villaggio gastronomico

Fila domenica mattina attesa stand - Messina Street Food Fest 2017

Messina. Al via oggi all’appuntamento più atteso dalla città: il Messina Street Food Fest. L’inaugurazione si terrà alle 18.00 con il taglio del nastro e l’apertura del villaggio gastronomico ideato ed organizzato da Confesercenti Messina e dal Comune di Messina con il patrocinio della Città Metropolitana e della Camera di Commercio.

L’evento dedicato al cibo di strada italiano ed internazionale torna per la seconda volta, invadendo anche il lato monte di piazza Cairoli con ben 40 casette gastronomiche. Anche il programma di quest’anno ha una line up di intrattenimento più corposa, destinata ad un pubblico più esteso rispetto al 2017. Saranno otto le band che si alterneranno nelle quattro giornate sui due palchi e dieci i dj che proporranno il loro sound durante i vari momenti della kermesse. Più spazio è stato dedicato anche ai bambini, con la partecipazione di il Mago Alexed e Danny Napoli, messinese conosciuto al grande pubblico grazie alla sua partecipazione ad Italia’s Got Talent che si esibirà stasera.

L’intrattenimento di oggi partirà con il dj set in stile anni 90′ di Alfredo Micali e Lorenzo Macrì e lo spettacolo di Danny Napoli, dalle ore 18.00 alle 20.00 sul palco lato mare. Sempre su questo palco si esibirà dalle 21.00 alle 23.00 il dj Rinaldo Mauro. Sul palco lato monte invece dalle 19.00 alle 21.00 si esibiranno ancora Alfredo Reni e Denny Napoli e a seguire, dalle 23.00 fino all’1.00Mazzù e Rinaldo Mauro. Per quanto riguarda le live band, dalle 21.00 alle 23.00 ci sarà il gruppo The Brixton e dalle 23.00 all’1.00, La Soluzione sul palco lato monte.

Nel cuore del villaggio del Messina Street Food Fest ci saranno gli imperdibili show cooking, ospitati in un’ampia ed elegante area restaurant per gli ospiti e il pubblico. Il primo dei 13 appuntamenti con prestigiosi chef siciliani si terrà stasera alle 19.00, durante il quale lo chef  Pietro D’Agostino, del ristorante “La Capinera” di Taormina, proporrà il piatto chiamato “Corallo” con gambero rosso di Mazara e funghi porcini dell’Etna. Alle 21.00 invece si darà il via al secondo show, con lo chef palermitano Giuseppe Biuso del Ristorante “Il Cappero” del Therasia Resort di Vulcano, che presenterà un’inedita versione del “Bianco mangiare” con seppia, patate, caciocavallo dei Nebrodi e mandorle di Noto.

Quest’anno gli show cooking, oltre alla possibilità di degustare le pietanze proposte dagli chef, abbinate a vini siciliani d’eccellenza, daranno anche la possibilità ai partecipanti di compiere un grande gesto di solidarietà. Per prenotare il proprio posto all’interno dello spazio riservato, bisogna infatti fare una piccola donazione: il ricavato dello show cooking di venerdì 12 ottobre andrà al Comtato Italiano Reinserimento Sociale, che assiste donne in difficoltà, sabato 13 ottobre invece le donazioni andranno alla Onlus Autismo e infine il ricavato di domenica 14 ottobre andrà alla Fondazione Aurora Onlus Centro Clinico Nemo Sud.

Altra novità: il Messina Street Food Fest quest’anno sarà aperto anche a pranzo nelle giornate di venerdì 12, sabato 13 e domenica 14,  dalle ore 11.00 alle 15.00 e poi di nuovo per cena, dalle ore 18.00 all’1.00. L’ingresso è libero ma per degustare le specialità del villaggio è necessario acquistare i ticket degustazione al costo di 3,50 euro per il salato, 2,50 euro per il dolce, 2,50 euro per le bevande, 1 euro per l’acqua.

Per prenotare il posto e assistere agli show cooking, invece, basta telefonare al Cirs Messina, l’Onlus Autismo oppure al Centro Clinico Nemo Sud.

La Mappa del Messina Street Food Fest 2018

messina-street-food-fest-mappa-2018

Casetta 01: Oasi Azzurra
Casetta 02: Ritrovo la Scala
Casetta 03: Bar Astoria
Casetta 04: Dainotti’s
Casetta 05: Il Torrente
Casetta 06: I Tipici Siciliani
Casetta 07: Istituto Alberghiero Antonello
Casetta 08: Nebros
Casetta 09: Bar Export
Casetta 10: Bar Junior
Casetta 11: Pasticceria Panebianco
Casetta 12: Casa delle Crispelle
Casetta 13: Il Siciliano
Casetta 14: Pasticceria Freni
Casetta 15: La Braciola
Casetta 16: Apeat
Casetta 17: Ma Sushi
Casetta 18: Expressamente
Casetta 19: Hostaria di Puglia
Casetta 20: Il Vecchio Carro

Casetta 21: Vaja
Casetta 22: Bracevia a tutta pecora
Casetta 23: Il Pappamondo
Casetta 24: Il Sambuco
Casetta 25: A Putia – Tajone e Stigghiole
Casetta 26: La Tasteria
Casetta 27: Braciolando
Casetta 28: L’Orso
Casetta 29: Firenze com’era
Casetta 30: L’Ancora dal 1968
Casetta 31: F.lli Raffa
Casetta 32: Yogorino
Casetta 33: La Matta
Casetta 34: Pastificio il Matterello
Casetta 35: Oasi 2000
Casetta 36: Dolci Tentazioni
Casetta 37: Stecco Gelato
Casetta 38: Panificio Lagana’
Casetta 39: Panificio Masino Arena
Casetta 40: Pasticceria Irrera 1910

 

 

(4449)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *