Riforma camerale. Alla Camera di Commercio, incontro con la deputazione nazionale e regionale

camera di commercioAlla luce dell’ormai nota riforma che il Governo intende attuare nei confronti del sistema camerale italiano, il commissario della Camera di commercio, Franco De Francesco, ha invitato la deputazione politica messinese per un incontro che si terrà lunedì 15 settembre, alle 10.30, nella sala Giunta del Palazzo camerale.

Si discuterà delle inevitabili ricadute che le nuove disposizioni avranno sul territorio messinese.

In particolare, l’art. 28 del DL 90/2014, convertito con modifiche e integrazioni nella legge 114/2014, ha stabilito la riduzione progressiva del diritto camerale annuale a partire dal 2015, nella misura iniziale del 35%. Il che comporterà per le Camere di commercio siciliane, che fungono anche da enti previdenziali per i propri dipendenti in quiescenza, l’impossibilità di garantire i normali livelli salariali e pensionistici.

Inoltre, la riorganizzazione del sistema camerale, già intrapresa a livello nazionale con i primi accorpamenti, rischia di togliere a Messina la Camera di commercio: il presidio delle imprese e del tessuto economico dell’intera provincia. 

(88)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *