Incubatore d’Impresa: la Sol.Co prima realtà siciliana su 15 in tutta Italia

incubatoreimpresaArriva il 16 dicembre il prestigioso riconoscimento della Camera di Commercio alla Rete di Imprese Sol.Co, la prima realtà meridionale ad essere certificata coma “Incubatore d’Impresa”. Sono solo 15 le società in Italia ad avere questo titolo, concentrate prevalentemente al Centro-Nord, ma finalmente il riconoscimento arriva ad un’organizzazione siciliana che già da 20 anni svolge questo ruolo.

Gli incubatori d’Impresa sono organizzazioni che accelerano e sostengono la creazione di nuove imprese, offrono spazi di lavoro, consulenze professionali, canali d’accesso a fondi e contributi. Sono realtà capaci di rendere sistematico il processo di creazione di nuove imprese, non solo

attraverso una gamma di servizi, dal luogo fisico di lavoro alla consulenza, ma soprattutto offrendo una rete di connessioni con il territorio capaci non solo di accompagnare l’avvio d’impresa, ma di sostenere lo start up.

La Rete Sol.Co in realtà svolge questa funzione strategica già da vent’anni, fa parte del vasto mondo della Cooperazione sociale che ha sostenuto nell’ultimo ventennio 9 mila cooperative sociali, programmato l’accesso al lavoro di c.a. 15.000 persone mettendo insieme persone, talenti, tecnologie, know-how e capitali.

Il dato innovativo di questo riconoscimento non è solo la “sicilianità” del nuovo incubatore ma soprattutto il settore in cui esso opera,  quello del “no profit” (in particolar modo della cooperazione sociale) che a fronte di un contesto economico in crisi rileva un aumento del suo valore economico e dell’occupazione.

Difficilmente si può negare che la cooperazione sociale abbia portato un contributo determinate nel settore imprenditoriale grazie alla garanzia dei servizi offerti, alle funzioni di sperimentazione, all’innovazione, alla costruzione di reti solide e collaborative e ad un’infrastrutturazione sociale adeguata.

Trasformare una semplice idea in un progetto concreto consente di avviare un processo lavorativo e di creare esperienze che si consolidano imprenditorialmente e che hanno un forte impatto sul sistema economico e sociale.

(47)

Categorie

Economia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *