Messina aspetta la Vara 2019: oggi la benedizione del cippo

Quella della Vara a Messina è la festa più attesa e sentita dell’anno e per questo i preparativi iniziano già da inizio mese, con la benedizione del cippo, la base della machina votiva, che dà il via al conto alla rovescia che scadrà il 15 agosto.

La benedizione del cippo della Vara si è svolta proprio oggi pomeriggio, alla presenza dell’Arcivescovo Giovanni Accolla e del Sindaco Cateno De Luca. «La festa della Vara ci dà identità – ha affermato l’Arcivescovo – unendo tradizione, fede e folklore. Messina volge lo sguardo verso Maria e io prego perché Lei interceda per questa città, che ha bisogno di essere “tirata” . Quando ci sono difficoltà è necessario che ci sia la forza per affrontarle, anche per questo sono qui oggi».

«La processione della Vara è un importante momento di unione – ha affermato il Sindaco De Luca – in cui tutta la città simbolicamente tira Messina sotto la protezione di Maria. Che sia, anche quest’anno, un’occasione di unione e speranza. Che sia una rinascita per la nostra città».

Da domani, quindi, inizierà la “costruzione” della Vara che sarà pronta, come da tradizione, per la celebrazione che si terrà la sera del 14 agosto.

La festa della Vara a Messina ha radici antichissime: pare, infatti, che abbia origini nel lontano XVI secolo. Una tradizione, forse l’unica, che ancora oggi è capace di unire migliaia di messinesi, fedeli e non, sotto un unico grido, quello di “Viva Maria“.

(439)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *