Seconda tappa per Trame di Quartiere: l’iniziativa che promuove la cultura

Istituto Marino MortelleDopo un primo appuntamento nella zona sud di Messina, torna Trame di Quartiere e si sposta nella zona nord per un incontro che si terrà mercoledì 25, alle 17.00, all’Istituto Marino di Mortelle.

L’iniziativa è stata promossa dall’assessore alla Cultura, Federico Alagna, e dall’assessorato collettivo alle Culture “Antonello”, nato lo scorso luglio, e costituito dai facilitatori ed esperti a titolo gratuito Mariateresa Zagone, Alessandra Minniti, Alessandra Mammoliti, Giovanni Renzo e Pier Paolo Zampieri.

Obiettivo principale di “Trame di Quartiere” è la promozione di attività, manifestazioni e iniziative culturali che partano dal territorio, da cittadini e associazioni, con il supporto dell’Amministrazione. L’incontro, a cui sono stati invitati parroci e dirigenti scolastici, è aperto a tutti, all’insegna, ancora una volta, della partecipazione, e si propone di fare il punto della situazione culturale della zona nord.

Si tratta di un percorso integrato finalizzato alla progettazione di interventi articolati, mirati alla creazione di un dialogo costruttivo tra cittadini e istituzioni, alla formazione di spazi di inclusione e aggregazione, alla formazione di opportunità per i giovani e alla tutela e valorizzazione del territorio, attraverso una fruizione più attenta delle risorse, materiali e immateriali, a disposizione dei quartieri.

Contestualmente sono in via di definizione i due progetti emersi nel corso della prima assemblea di “Trame di Quartiere”, svoltasi lo scorso 28 agosto a Villa Melania a Pistunina, relativi alle residenze d’artista e alla “Banca degli spazi e dei saperi”, ovvero un modo per valorizzare quanto più possibile spazi e conoscenze presenti sul territorio.

(107)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *