Taormina Film Fest chiude in positivo. I nomi dei vincitori

taormina_film_fest“Krisha” di Trey Edward Shults, questo il film che si è aggiudicato la 61esima edizione del Taormina Film Fest. La sezione TaoEdu va invece al documentario italiano ‘SanBa’ di Valentina Belli.

Per la Sezione WWW – WorldWildWebseries si è aggiudicato il Premio Vogue.it, “Vegan Chronicles” di Andrea Morabito e Claudio Colica.

Tra gli altri premi del Festival, il Premio Speciale Bulgari Best Actress of the Year a Patricia Arquette; il Rising Star Award – Vanity Fair & Shiseido a Madalina Ghenea; a Susan Sarandon e Rupert Everett  e ad Anna Valle e Francesco Scianna il Premio Baume & Mercier «Promesse Taormina Award» e il «Premio Clifton Taormina Award».

Il film vincitore, a cui va il Cariddino d’Oro, “Krisha” (Usa, 2015), racconta le vicende di Krisha che, dopo tanto tempo, torna a casa per il giorno del ringraziamento trovando ostilità da parte di alcuni familiari. Diventa però un’occasione per riallacciare i rapporti con il figlio che non ha potuto crescere, anche se lui non vuole.

Per TaoEdu  vince il Premio TaoEdu-Garante per l’infanzia/Città di Taormina il docu fiction “SanBa” (Italia, 2015) di Valentina Belli. Il film racconta le storia di Fabio, un adolescente di San Basilio, una “difficile” periferia romana.

Per la sezione Filmmaker in Sicilia, il  Premio Cariddi è stato assegnato a  “L’ultimo metro di pellicola” di Elio Sofia che racconta il passaggio dalla pellicola in favore della totale digitalizzazione delle filiera cinematografica.

L’Humanitarian Taormina Award è andato invece a Rosario Dawson, Abrima Erwiah, Il Premio Cariddi Sncci (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani) a Claudio Santamaria mentre il Cariddino d’Oro ad Alessandro Siani.

Il Taormina Arte Award è stato assegnato ad Asia Argento, Paolo Del Brocco, Rupert Everett, Richard Gere, Sue Kroll, Dolph Lundgren, James Marsden, Ellen Pompeo, Giovanna Ralli, Carlos Saura, Gabriele Salvatores, Antonello Venditti.

Il Premio Cariddi è stato consegnato a Fabrizio Biggio, Claudio Bisio, Marco Bocci, Claudia Gerini, Lillo e Greg, Francesco Mandelli, Rai 4, Elisa Santoni, Marco Tardelli,  Carlo Vanzina,  Enrico Vanzina, Gianfranco Vissani.

Il Premio Città di Taormina è andato quest’anno a Giampaolo Barbieri, Gigi D’Alessio, Gabriella Germani, Natassja Kinski, Caterina Murino, Cecilia Peck, Lola Ponce, Infine, il premio NuovoIMAIE a Francesca Chillemi, mentre il Premio Agenzia Nazionale Giovani a Fabrizio Biggio.

Sono 18mila, secondo gli organizzatori, le presenze registrate al Taormina Film Fest. Un risultato più che soddisfacente e che fa registrare un trend positivo rispetto alla passata edizione.

(217)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *