Simona Atzori a Messina per raccontarsi e presentare il suo nuovo libro

simona atzoriDomani Simona Atzori sarà a Messina, al Palacultura, per presentare il suo nuovo libro “La Strada Nuova” e raccontare la propria storia agli studenti della Gallo e dell’Antonello. Una storia di rinascita e resilienza che continua a ispirare migliaia di persone incoraggiandole a non arrendersi di fronte alle difficoltà della vita.

Simona Atzori, nota ballerina, scrittrice e pittrice, infatti, è portatrice di una grave disabilità: non possiede gli arti superiori. Ciononostante, non si è mai arresa di fronte alle difficoltà ed ha costruito la propria vita con entusiasmo e voglia di andare avanti realizzando i propri obiettivi.

E sarà proprio questo il tema centrale dell’incontro, cui è dedicata la nuova opera biografica dell’autrice, edita da Giunti: la capacità di affrontare i momenti più bui e apparentemente senza via d’uscita, facendo leva sulle proprie capacità, sulle proprie risorse, senza mai arrendersi agli eventi e perdere di vista se stessi e le proprie aspirazioni.

L’incontro di domani, una presentazione ma anche un dialogo aperto tra i ragazzi dei due istituti, la scuola media Gallo e l’Istituto di Istruzione Superiore Antonello, e Simona Atzori, moderato da Daniela Bonanzinga. L’evento, organizzato dalla Libreria Bonanzinga, da Saccne Rete e Giunti Editori, inizierà alle ore 10.00 di domani, mercoledì 6 febbraio, e verrà introdotto da Chiara Basile.

(Foto reperita su Dagospia)

(371)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *