On-line il bando per partecipare al laboratorio Daf “Nel Paese dei Balocchi”

Nel Paese dei BalocchiÈ online il bando di ammissione al laboratorio teatrale “Nel Paese dei Balocchi”, promosso dalla compagnia Daf-Teatro dell’Esatta Fantasia  in collaborazione con il Teatro Vittorio Emanuele di Messina, nell’ambito del progetto “Laudamo in Città”.

Rivolto ad aspiranti attori e registi under 30, il laboratorio, ideato e diretto da Angelo Campolo e Annibale Pavone, avrà come base di partenza e ispirazione il Pinocchio di Collodi, per spingersi a esplorare alcuni temi del racconto incarnati dai suoi personaggi principali.

«Con i partecipanti realizzeremo quattro  spettacoli alla Sala Laudamo — spiega Campolo — da ottobre sino a maggio. L’idea è di fare seguire al pubblico il viaggio di due “asini” attraverso le stanze segrete del Paese dei Balocchi. Ognuna di queste “stanze”  sarà uno spettacolo a sé, con un diverso argomento centrale: “la stanza del Burattino o dell’Istinto”; quella di “Geppetto o della Solitudine”; quella del “Gatto e la Volpe o dell’Inganno”, e, infine, “la stanza della Fata o dell’Amore”». «Un esperimento mai tentato a Messina — prosegue Pavone — che consentirà ai ragazzi di lavorare guidati da 4 insegnanti diversi, ciascuno regista di una stanza specifica».

Al progetto infatti parteciperanno Paride Acacia, celebre interprete del musical Jesus Christ Superstar e in questi anni impegnato nell’attività didattica sul territorio; Giacomo Ferraù, attore fresco vincitore del premio “In Box”, da tempo legato al lavoro del regista argentino Cesar Brie; Saverio Tavano, regista e autore di “Patres”, spettacolo accolto da numerosi consensi nazionali nel corso dell’ultima stagione.

Il laboratorio, che ha già avuto due fasi preliminari nei mesi scorsi, avrà inizio il primo ottobre 2014 e terminerà il  7 giugno 2015. Sarà diviso in quattro parti,  ognuna corrispondente a una “stanza”:

1 ottobre-30 novembre (stanza del Burattino o dell’Istinto) diretta da Angelo Campolo; 20 gennaio-1 marzo (stanza di Geppetto o della Solitudine) diretta da Annibale Pavone; 17 marzo-26 aprile (stanza del Gatto e la Volpe o dell’Inganno) diretta da Paride Acacia; 5 maggio-7 giugno (stanza della Fata o dell’Amore) diretta da Giacomo Ferraù.

Tra tutti coloro che invieranno domanda di partecipazione saranno selezionati 15 allievi da affiancare a coloro che hanno già partecipato alle fasi preliminari del laboratorio.

La selezione si svolgerà allla Sala Laudamo il 27 settembre 2014 a partire dalle 15.00. Le domande di partecipazione dovranno essere spedite via e-mail all’indirizzo laudamo@associazionedaf.it entro e non oltre le 13.00 del 22 settembre 2014. Su www.associazionedaf.it e www.teatrodimessina.it è consultabile il bando completo è consultabile 

(103)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *