Messina. I giovani migranti di Casa Noemi in scena per l’integrazione

casa noemi pinocchio spettacoloPromuovere l’integrazione di coloro che arrivano in Italia in cerca di una vita migliore: è questo lo scopo del progetto portato avanti da Casa Noemi, che si concluderà oggi, domenica 10 giugno, alle ore 20, con lo spettacolo teatrale “Pinocchio Black and White“.

casa noemi locandinaL’evento, che si terrà al teatro della chiesa di San Gabriele sulla Panoramica, è il frutto del lavoro congiunto dei volontari della Casa di Accoglienza gestita delle suore del Divino Zelo e dei giovani migranti accolti nella struttura.

Questa piccola squadra ha deciso di mettere su uno spettacolo che vuole esprimere la necessità di questi ragazzi di sentirsi parte integrante della nostra società.  Da questa collaborazione è nato un vero e proprio “gemellaggio” con i giovani messinesi.

Così come il burattino Pinocchio, dopo tante peripezie, riesce a imparare i valori fondamentali della vita e diventare un bambino in carne ed ossa, questi ragazzi hanno imparato, in questi mesi, l’importanza di lottare per realizzare i propri sogni,  attraverso un’occasione di crescita della loro autostima.

Lo spettacolo è gratuito e aperto a tutti. Durante la serata verrà realizzerà una raccolta di beneficenza per realizzare nuovi progetti per i ragazzi.

«La vicenda di Casa Noemi – ha affermato la direttrice, madre Rosa – è un testamento prezioso sul modo di casa noemi pinocchio spettacolovivere e condividere tra poveri le esperienze di fede come amore, che non è staccata dalla vita o si riduce a fatti isolati».

Ed è proprio in nome dell’amore che il “bianco” e il “nero”, attraverso l’arte teatrale, si fonderanno per realizzare il sogno di unione e di abbattimento delle barriere culturali.

 

(131)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *