Le iniziative del “Comitato XIX Luglio” in ricordo di Paolo Borsellino

paolo-borsellinoIl “Comitato XIX Luglio”, Lunedì 15 Luglio alle 10:30, nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, illustrerà le iniziative in programma per il “19 luglio”, in ricordo del sacrificio del Giudice Paolo Borsellino, degli  “angeli” della sua scorta (Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina) e di tutti i caduti nella lotta contro la mafia.

Il Comitato promotore ha predisposto due momenti commemorativi: il 19 luglio alle 9.30,  ci sarà la deposizione di un “cuscino di fiori” ai piedi dell’ “albero Borsellino” a Piazza Pugliatti (fronte Rettorato) dove, il 19 luglio 2007 — a cura dell’Associazione Universitaria “Atreju” — è stato piantato un albero di ulivo e inaugurato un piccolo monumento con la celebre frase di Paolo Borsellino sul rapporto tra la gioventù e la mafia: «Se la gioventù le negherà il consenso anche l’onnipotente misteriosa mafia svanirà come un incubo»; alle 20.30 da Piazza Castronovo partirà la consueta Fiaccolata-Corteo che, quest’anno, su decisione del Comitato promotore, percorrerà Via Garibaldi e, risalendo lungo il Viale Giostra, giungerà alla rotatoria recentemente intitolata a “vittime e martiri della mafia”.

Al termine del corteo, come ogni anno, verranno lette alcune significative frasi tratte dal libro Paolo Borsellino. Silenzi e Voci,  realizzato dall’Associazione Nazionale Magistrati, sezione di Palermo.

Entrambi i momenti commemorativi sono aperti a tutte le Associazioni e alla Società Civile. Non saranno esposte bandiere e/o simboli di alcun gruppo/associazione. Sarà presente in entrambe le iniziative unicamente lo striscione “Paolo Vive!”.

Alla Conferenza stampa di Lunedì 15 Luglio parteciperà anche il Sindaco Renato Accorinti.

Numerose le associazioni che aderiscono e promuovono l’iniziativa ma — fanno sapere gli organnizzzatori —  l’elenco è in costante e continuo aggiornamento.

(45)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *