“L’Atelier”: progetto creativo di formazione al Teatro Vittorio Emanuele

foto teatro ragazziUn percorso tra approfondimento, formazione e visione, ecco l’Atelier, progetto promosso dal Teatro di Messina che, da ottobre 2015 a maggio 2016, prevede iniziative di formazione per scuola e università con laboratori, workshop, incontri, percorsi di Formazione del pubblico, il progetto I Visionari, una stagione di Teatro Ragazzi e un Abbonamento College riservato agli studenti degli istituti superiori.

Scade il 28 ottobre il termine ultimo per partecipare al Corso di didattica della visione condotto da Giorgio Testa, psicologo dell’età evolutiva e direttore della Casa dello Spettatore di Roma previsto al Vittorio Emanuele il 3 e 4 novembre prossimi.

L’Atelier è un incubatore di idee e progetti, all’interno del quale si sviluppano alcune attività culturali che mirano alla creazione di un rapporto più dinamico e innovativo con i propri utenti. Percorsi di spettatore attivo che hanno l’obiettivo di rinnovare e ampliare il pubblico del nostro Teatro, dando un ruolo centrale allo spettatore, laboratori di formazione e aggiornamento per docenti, alunni e giovani; un’offerta culturale di spettacoli appositamente pensati per il mondo dell’infanzia e dell’adolescenza, accompagnati da momenti di approfondimento e di creatività partecipata.

Un progetto che si rivolge a tutti coloro che amano la cultura, arte, teatro, danza, arte visiva e desiderano approfondire passioni e conoscenze.

All’interno del progetto si sviluppa anche la Stagione del Teatro Ragazzi dedicata al pubblico dei più piccoli per affrontare, attraverso la potenzialità del linguaggio teatrale, tematiche che possano arricchire la crescita umana e culturale dei giovani per vivere il teatro come luogo di incontro, confronto, e soprattutto di riflessione comune. Gli spettacoli di questa nuova stagione, da un lato mantengono il legame con la tradizione – e qui il riferimento alle fiabe è obbligatorio – dall’altro sottolineano una delle cifre del nostro tempo quale il dialogo tra differenti linguaggi e forme espressive. Diverse e di alto livello le compagnie teatrali che presentano produzioni nate da un costante lavoro di ricerca a diretto contatto con il mondo dei ragazzi. La programmazione è differenziata in base alle diverse fasce di età e ai linguaggi teatrali. Il programma per le Scuole si arricchisce di incontri, laboratori, approfondimenti, dedicati agli insegnanti e agli alunni. Un progetto per vivere il teatro come arte dell’incontro. Lo spettacolo quando é in grado di instaurare una comunicazione viva, coinvolgente, quando riconosce lo spettatore come persona e non come massa, diventa esperienza e lascia un ricordo che si fa emozione, divertimento, crescita. Il teatro è arte dell’incontro.

Tra le attività di formazione del pubblico, il Corso di didattica della visione condotto da Giorgio Testa, psicologo dell’età evolutiva e direttore della Casa dello Spettatore di Roma, 3 e 4 Novembre, iscrizione gratuita, partecipanti a numero chiuso, scadenza domanda 28 Ottobre;

Abbonamento College 8 spettacoli destinato esclusivamente agli studenti delle Scuole Superiori al costo di 60€, scadenza entro il 26 Ottobre (offerta soggetta a regolamento pubblicata nel sito web del teatro)

Card Giovani in regalo a tutti gli under 30 che sottoscriveranno un abbonamento alla stagione teatrale;

Be Normal! Sono aperte le iscrizioni al Laboratorio per gli alunni delle Scuole Superiori, collegato alla visione dello spettacolo “Amleto” regia di Ninni Bruschetta. Possono partecipare la classe e/o un gruppo di studenti con un docente coordinatore.

Per info e iscrizioni alle attività di formazione, corsi, laboratori, etc.

formazione@teatrovittorioemanuele.it

Per abbonamenti College e prenotazioni spettacoli Teatro Ragazzi prenotazioni@teatrovittoriemanuele.it

Sig. Giuseppe Sigilli (Uff. Promozione Teatro Scuola) tel 090 8966226 (int. 316) dal Lunedì al Venerdì dalle 9 alle 13.30 e il mercoledì dalle 15.30 alle 17.

Per conoscere nel dettaglio gli spettacoli e le attività del progetto L’Atelier, è possibile scaricare i materiali con i relativi approfondimenti, direttamente dal nostro sito web nella sezione “stagione” e in “attività culturali”, in home page.

(87)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *