Il successo di un messinese a Bologna. Compone le musiche per “La persecuzione e l’assassinio di Jean-Paul Marat”

saverio vitaUn giovane messinese, Saverio Vita, è l’autore delle musiche dell’opera teatrale La persecuzione e l’assassinio di Jean-Paul Marat, rappresentata all’ “Arena del sole” di Bologna dal 15 al 26 ottobre.  Un classico dell’avanguardia teatrale del Novecento, affidato alla regia di Nanni Garella, in collaborazione con l’Associazione Arte e Salute onlus, che lavora con pazienti psichiatrici cercando di coniugare il lavoro artistico e il campo della salute mentale.

Saverio Vita ha vissuto a Messina fino all’età di 23 anni, quando ha conseguito la Laurea triennale in Lettere. Si è trasferito, poi, a Bologna dove ha ultimato la specialistica e, grazie alla sua passione per la musica – che ha coltivato sin da ragazzo – è venuto a contatto con la fervente scena musicale del capoluogo emiliano.

Già quando frequentava il Liceo Scientifico “Seguenza” di Messina era stato tra i protagonisti della riuscitissima riproduzione del musical Notre Dâme de Paris, spettacolo con il quale i ragazzi della scuola messinese parteciparono a una gara nazionale tra Licei aggiudicandosi la vittoria. Saverio Vita è anche autore di diversi brani per i quali ha scritto i testi e composto la musica.

(49)

Categorie

Cultura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *