Dove sosterranno i Giganti? Le precisazioni dell’assessore Todesco

gigantiA seguito della richiesta pervenuta da parte del Consiglio della III Circoscrizione di far stazionare i Giganti Mata e Grifone, dopo il trasferimento dal deposito di via Catania a Camaro, nella stessa posizione degli anni precedenti, l’assessore alla cultura, Sergio Todesco, ha precisato: «Premetto che il trasferimento del 10 agosto a Camaro per la correttezza storica non fa parte dell’antica tradizione, ma è un’usanza nata negli anni ’70 per iniziativa dell’associazione “Mondo Giovane” e che comunque sarà mantenuta perché ormai storicizzata, per opportunità e rigore, dal punto di vista economico e organizzativo. Nel recente tavolo tecnico si è stabilito di far sostare i Giganti la sera del 10, all’arrivo a Camaro, nell’ampia e centrale piazza Fazio, accompagnati dall’animazione dei gruppi folclorici Fitp. Nella mattinata di lunedì 12 i Giganti saranno trasferiti a piazza Unione Europea. Ciò in considerazione del fatto – ha sottolineato l’assessore Todesco – che in epoca antica non esisteva la suddivisione del territorio di Camaro in superiore e inferiore. Esisteva solo l’abitato di Camaro (oggi definito superiore) e, quindi, la sua piazza principale, poi denominata Fazio, che costituiva e costituisce il fulcro urbanistico e storico del villaggio. Dato il prestigio e l’importanza dei due mitici personaggi, piazza Fazio è chiaramente la più indicata sia sotto l’aspetto scenografico che storico, oltre che dal punto di vista logistico e della piena fruibilità, ad accogliere i giganti Mata e Grifone, non certamente altre collocazioni, quali quella lungo una strada di collegamento all’autostrada che umilia e svilisce il loro ruolo di fondatori della città di Messina. Invitiamo infine tutti — conclude Todesco — ad un atteggiamento di collaborazione e di comprensione, che è costruttivo per la collettività».

(46)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *