Dopo il cinema la tv: Rigoletto in onda su Rai5

RIGOLETTO 3Prestigiosa platea televisiva per il nuovo allestimento di Rigoletto realizzato al Teatro Antico di Taormina dal regista e scenografo Enrico Castiglione. La messa in onda su Rai5, prevista per martedì 16 luglio alle 21.15, segue infatti a breve distanza lo straordinario successo riscosso dallo spettacolo nelle due recite taorminesi del 7 e 9 luglio, quest’ultima trasmessa in diretta Rai via satellite in centinaia di sale cinematografiche italiane ed europee, e in differita nel mondo.

Trascorsa appena una settimana, agli amanti dell’opera è dunque data una terza e più ampia opportunità. Dopo gli spettatori presenti al Teatro Antico di Taormina e i settantamila che hanno assistito alla diretta nei cinema, schiere ancora più numerose di appassionati potranno vedere e sentire “Rigoletto” comodamente in prima serata sul piccolo schermo nelle loro case. Potranno ammirare la regia di Enrico Castiglione e il labirinto scenografico da lui ideato, i bellissimi costumi di Sonia Cammarata, le magnifiche voci di Carlos Almaguer (Rigoletto), Gianluca Terranova (il Duca di Mantova), Rosio Ignacio (Gilda), Gianfranco Montresor (Monterone). Sul podio dell’Orchestra Sinfonica Bellini del Conservatorio di Palermo il direttore Gianluca Martinenghi, Coro Lirico Siciliano istruito da Francesco Costa.

Enrico Castiglione ha raccolto e vinto una vera e propria sfida registica: realizzare un film opera “live” destinato ad emozionare in diretta da un capo all’altro del mondo con la trasmissione via satellite, ma anche a durare nel tempo, a diffondere il prodotto a livello globale, in dvd come sulle piattaforme e sulle reti televisive internazionali.

La rappresentazione è stata infatti ripresa il 9 luglio con imponente dispiegamento di forze e trasmesso simultaneamente in alta definizione nei cinema dotati appunto di sistema Hd. CastigIione, impegnato sul duplice fronte della regia teatrale e televisiva, si è avvalso di ben dodici camere in alta definizione, oltre che di mezzi e carrelli tipici delle riprese cinematografiche. Il Teatro Antico è diventato eccezionalmente una sorta di set cinematografico “open air”: un’esperienza unica nel mondo della lirica, che il pubblico seduto sui gradoni greco-romani ha potuto vivere seguendo lo spettacolo teatrale e al contempo la realizzazione dal vivo di quello cinematografico.

Risultato altrettanto importante, la registrazione in Hd consente, come si è detto, di diffondere e moltiplicare la fruizione dell’evento. Regista teatrale e contemporaneamente televisivo, Enrico Castiglione concepisce perciò ab origine le sue produzioni con uno spiccato, imprescindibile carattere cinematografico, curando anche come scenografo la spettacolarità delle riprese e la bellezza degli allestimenti, arricchiti dai costumi di Sonia Cammarata, con la quale fin dal 2004 forma una coppia artistica di successo. 

(43)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *