Chiusura “fuori programma” per i “Nastri d’Argento”. Alla kermesse anche i Verdone

nastri-dargento-logoOmaggio ad Alberto Sordi domani sera al Teatro Antico di Taormina : il documentario di Carlo e Luca Verdone Alberto il Grande, voluto dai fratelli Verdone e prodotto dalla Regione Lazio, chiuderà infatti la serata dei premi, con un fuori programma dedicato agli appassionati di Sordi che potranno per la prima volta, dal Teatro Antico, entrare attraverso le immagini nella  casa del grande attore, e perfino nelle sue stanze più private.

Aspettando i Nastri, nuove anticipazioni sulla serata: Tea Falco, catanese, per l’exploit nell’ultimo film di Bernardo Bertolucci Io e te  vince il Nastro d’Argento Bulgari 2013: l’attrice, un’autentica scoperta di fascino ed eleganza  riceve il premio domani sera al Teatro Antico dopo aver conquistato il pubblico dei molti festival internazionali nei quali il film del grande ritorno di Bertolucci alla regia è stato presentato, a cominciare da Cannes.

Il Nastro Bulgari, andato lo scorso anno a Matteo Garrone subito dopo il Premio ricevuto a Cannes per Reality, era stato assegnato due anni fa a Valeria Bruni Tedeschi. La Falco è la seconda attrice a ritirarlo  da quando il Premio è nato per segnalare un personaggio di particolare attualità o un’autentica “scoperta” come lei, in arrivo sul palcoscenico del Teatro Antico.  La Falco si aggiunge a Francesca Neri e a Cesare Cremonini, autore e Gianni Morandi interprete di Amor mio, la più votata quest’anno, tra le canzoni originali, dai Giornalisti Cinematografici che assegnano i Nastri.Alla serata, che diventerà poi un magazine televisivo su RaiUno la sera di sabato prossimo 13 Luglio, in seconda serata, arrivano anche Maria Sole Tognazzi e Carlo e Luca Verdone.

(39)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *